info@primoascolto.it

Mese: Febbraio 2020

I PROBLEMI DI GIBBO – SAI DIRMI PERCHE’ ? [RECENSIONE]

Esordio discografico piuttosto positivo per il duo emiliano de “I problemi di Gibbo”, che hanno dato alla luce il loro primo album dal titolo “Sai dirmi perché?” sotto la regia della VoxRecording Studio e di Luca Bertolini, ex voce e chitarra dei Modena City Ramblers. I brani trattano principalmente temi nostalgici ed introspettivi, peculiarità che…
Leggi tutto

DARIO DISTASI – LETTING GO [RECENSIONE]

“Letting go” è il primo EP del giovane talento nostrano Dario Distasi, eclettico cantautore rock attualmente di base a Torino ma con prolungati trascorsi britannici, considerata la sua lunga permanenza a Manchester. Il progetto, musicalmente ineccepibile, si presenta sotto forma di un rock (piuttosto radiofonico) corposo ed avvolgente, coaudivato da testi spesso nostalgici e malinconici…
Leggi tutto

MATTEO FAUSTINI – FIGLI DELLE FAVOLE [RECENSIONE]

Matteo Faustini è un’altra bella promessa della musica italiana: cantautore 25enne bresciano, ha visto concretizzarsi il sogno di partecipare (tra i giovani) all’ultima edizione del Festival di Sanremo, dove ha conquistato il premio Lunezia per il valore letterario e musicale di “Nel bene e nel male”, brano incluso nel suo album “Figli delle favole” ed…
Leggi tutto

RAPHAEL GUALAZZI – HO UN PIANO [RECENSIONE]

Tra i protagonisti delle uscite della scorsa settimana annoveriamo il poliedrico pianista e cantautore 38enne Raphael Gualazzi, che per la prima volta nella sua carriera discografica ci propone un album completamente in italiano. A distanza di tre anni e mezzo da “Love Life Peace”, album che lasciava già intravedere un mutamento, il buon Gualazzi ha…
Leggi tutto

FRE – GOMORRISTA [RECENSIONE]

“Gomorrista” è il titolo della prima raccolta d’inediti di Fre, rapper italo nigeriano di belle speranze con appresso un bagaglio di streaming piuttosto rispettabile. Sette brani che tra il serio e il faceto mettono in mostra le capacità del giovane artista, caparbio nel mantenere un buon livello di qualità riguardo soprattutto le linee melodiche, adattate…
Leggi tutto

KANSEIL – CANT DEL CORLO [RECENSIONE]

Nuovo progetto inedito per la folk metal band veneta Kanseil, che torna in studio di registrazione a poco meno di due anni di distanza dall’ultimo album “Fulìsche”. “Cant del Corlo”, questo il nome del nuovo EP, è il primo lavoro completamente in lingua italiana, ma è anche un prodotto che non si avvale degli strumenti…
Leggi tutto

AL BANO E ROMINA POWER – RACCOGLI L’ATTIMO [RECENSIONE]

A distanza di ben venticinque anni dalla loro ultima collaborazione, tornano congiuntamente in sala di registrazione i coniugi più celebri della musica italiana: Al Bano e Romina Power, infatti, hanno dato alla luce il nuovo album “Raccogli l’attimo”, proclamando una sorta di tregua dai dissidi personali che hanno caratterizzato gli ultimi anni della coppia. Contrariamente…
Leggi tutto

BUGO – CRISTIAN BUGATTI [RECENSIONE]

In concomitanza con il clamoroso epilogo preso dalla partecipazione all’ultimo Festival di Sanremo, Bugo ha dato alla luce “Cristian Bugatti”, nona raccolta della sua lunga collezione d’inediti. Discograficamente inattivo da quasi quattro anni, l’artista nato a Trecate ha deciso di tornare in grande stile sul mercato con un prodotto composto da nove brani, tra i…
Leggi tutto

LEO GASSMANN – STRIKE [RECENSIONE]

“Strike” è l’album d’esordio del 22enne cantautore romano Leo Gassmann, recente trionfatore nella categoria “Giovani” del Festival di Sanremo oltre che semifinalista nella dodicesima edizione del talent show X-Factor, quando sfiorò la finale del Forum di Assago con l’inedito “Piume”. Leonardo, come molti di voi sapranno, è figlio dell’attore Alessandro Gassmann e Sabrina Knaflitz, il…
Leggi tutto

99PARANOIE – MY NAME IS ROSE [RECENSIONE]

Progetto d’esordio per il giovane Jacopo Micillo, alias 99Paranoie: “My name is Rose” è un breve EP di sei brani, per una ventina di minuti scarsi di musica. Un prodotto musicalmente variegato, che parte da una base indie pop e che si contamina strada facendo da sonorità rap (“I giorni passano”) e rock (“King-Kong”, o…
Leggi tutto