info@primoascolto.it

ANDREA VEZZOSO – INTIMO [COMUNICATO STAMPA]

La riscoperta della musica d’autore italiana e di quell’ emozioni che è in grado di evocare, sostenuta da valori sbiaditi nel tempo: è questo l’obbiettivo comune di Andrea Vezzoso, interpete e compositore, e del paroliere Matia Boldrini.
Dopo 25 anni d’amicizia e di proficua collaborazione artistica i cofondatori della label “Musitaliani” riprongono “Intimo“, primo di tanti brani di spessore selezionato tra le oltre sessanta composizioni del duo. 
Il leitmotiv sarà dunque mettere in luce la canzone impegnata, di contenuto, troppo bistrattata nei tempi moderni: la passione per la musica di questi due artisti farà da collante tra i progetti proposti, pregni di capacità di scrittura, ricchezza culturale e spiccata profondità d’animo.

BREVE BIO (A CURA DEGLI ARTISTI)

Matia Boldrini nasce a Badia Polesine (RO) nel 1977; cresce tra Reggio nell’Emilia e Ferrara.
La passione per la musica, scoperta durante l’infanzia, si sviluppa ulteriormente a partire dal 1994, anno in cui instaura con Andrea una profonda amicizia ed un proficuo sodalizio artistico, con particolare attenzione alla composizione testuale.
Nel 2000 fonda un’etichetta musicale indipendente (AV-Art) con l’intento di promuovere la musica di giovani artisti e di gruppi emergenti come la band LineaViola, con cui ha prodotto interamente il singolo “Sbagliato” presso lo Studio Esagono di Rubiera (RE).
Nel 2004 si trasferisce in Irlanda per lavoro; a Dublino continua la sua professione di informatico e, nel tempo, realizza un piccolo studio di registrazione (Molly Studio).
Al momento, oltre ai testi, cura altri aspetti relativi alla produzione musicale (editing, mixing, mastering).
 
         
 
 
Andrea Vezzoso nasce a Reggio Emilia nel 1978.
Si diploma in viola (2006) ed in composizione (2011) all’Istituto Superiore di Studi Musicali Achille Peri.
Nell’ambito della musica leggera, come cantante o polistrumentista, fa parte di diverse formazioni tenendo concerti a livello nazionale.
Nel 2001 incide il suo primo demo con il Trio Jazz Moksha, nel 2002 il singolo “Intimo” e l’album “Andrea Vezzoso”.
Partecipa a “Neruda Concierto Poetico”, spettacolo poetico-musicale, produzione italo-cilena (2004).
Effettua registrazioni in studio per il produttore romano Rolando D’Angeli (Mikela, Sanremo Giovani 2003), per i Nomadi (il brano Confesso, dall’album Corpo Estraneo, 2004) e per i Flexus (Satelliti inversi, dall’album omonimo, 2011).
Partecipa agli arrangiamenti degli archi per l’album di Mario Biondi “I Love You More – Live” (2007).
Partecipa al tour teatrale di Antonella Ruggiero (2007).
Arrangia la canzone del cantautore reggiano Marco Caldiani “Crazy River” (2008).
Arrangia, per quartetto d’archi, la canzone dei Rio “Da qui” (2009).
Orchestra la canzone del chitarrista modenese Luigi Verrini “Windfall” (2015), eseguita dalla americana 99$ Orchestra in diretta streaming dal Portogallo.
Numerose sono le collaborazioni con alcuni dei componenti dei gruppi reggiani Il Nucleo e Linea Viola.
 
             

 

👇 DOVE POSSO ASCOLTARE “INTIMO”? 👇

 

👇 CANALI SOCIAL DI “MUSITALIANI” 👇

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.