info@primoascolto.it

ANNALISA – NUDA [RECENSIONE]

 

Tra i progetti più mainstream in uscita lo scorso venerdì annoveriamo “Nuda” di Annalisa, il settimo album della cantautrice savonese che comprende tra i brani una manciata di singoli lentamente sciorinati nel corso dell’ultimo anno.
Nonostante il titolo lasciasse presagire un lavoro intimo e introspettivo, “Nuda” si rivela un’istantanea della vita quotidiana della seconda classificata ad Amici 2010: le liriche, difatti, non scavano mai troppo in profondità nell’intimo della cantautrice, che ci aveva abituato nei primi progetti della propria carriera a lavori di ben altro spessore.
Una scelta sicuramente dettata dalla svolta melodica che Annalisa vuole imprimere al proprio percorso discografico, indirizzato verso sonorità urban e facilmente ibridabili: non faticano dunque ad inserirsi le contaminazioni dance (come la titletrack, o “D’oro”), rap (“Romantica” con J-Ax) o reggaeton (“Principessa” con Chadia Rodriguez).
Nota di merito per la consueta grande presenza vocale, che rende piacevole e scorrevole l’ascolto di “Nuda”: auguriamo ad Annalisa che il nuovo corso possa portare all’artista stessa il pieno appagamento per questo progetto, che porta un involuzione di contenuti, è vero, ma coadiuvata da un evoluzione musicale facilmente tramutabile in successo.

TRACCIA PREFERITA: TSUNAMI 

TESTI
3/5
MUSICA
3.7/5
ORIGINALITA'
3.3/5

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *