info@primoascolto.it

Carismarap – Leone bianco [RECENSIONE]

Lo scorso 31 marzo è uscito “Leone Bianco”, il primo extended play autoprodotto del rapper salernitano Carismarap.
Si parte con “Basta”, brano caratterizzato da una produzione piuttosto distorta che rimane a metà tra rap e trap: Carismarap esorta a ribellarsi, ed a credere maggiormente in sé stessi; segue “Bruce Wayne”, brano più breve e coadiuvato da ritmi più sincopati.
Convince la proclività conscious e riflessiva di “Come stai”, più variegato a livello strutturale e maggiormente vicino al rap più classico: qui Carismarap pare decisamente a suo agio, riuscendo ad infondere profondità al valore delle liriche.
Segue il sorprendente featuring con il rapper francese Caly Dinero in “Piovono proiettili” in cui viene esaltata la tecnica dei due artisti, mentre con “Outro” Carismarap chiude in maniera, appunto, carismatica, con intense ponderazioni a far da cornice ad una produzione piuttosto inquieta.
Un progetto interessante, che mette in mostra i tecnicismi accumulati nei primi anni di carriera dal 25enne artista: Virgilio (vero nome di Carismarap) sà innegabilmente rappare, ed è capace di far trasparire dai propri testi una comprovata maturità, ben lontana dal cliché a cui attinge solitamente il genere proposto; rimane da sgrezzare leggermente il flow, troppo statico quando viene proposto sulle sonorità più moderne, e da migliorare la linea vocale, poco emotiva nelle punchline.

TRACCIA PREFERITA: Come stai

TESTI
3.5/5
MUSICA
3.2/5
ORIGINALITA'
3.2/5

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *