info@primoascolto.it

Cicco Sanchez, Casadilego – Ora o mai più [RECENSIONE]

Il 19 novembre è uscito “ora o mai più”, il nuovo singolo di Ciccio Sanchez e Casadilegno, prodotto da JVLI e pubblicato su etichetta Columbia Records Italy/Sony Music Italy.
Una canzone malinconica nata prima del lockdown, in un momento nel quale entrambi gli artisti stavano affrontando un momento di attrito con la scrittura e il flusso creativo, sbloccato ed esploso con la nascita di questo brano.
“Ora o mai più” racconta una storia d’amore tormentata e complicata, nella quale il rammarico sembra creare un muro d’ombra dal quale non possa filtrare neanche un filo di luce: “a un fiore serve la pioggia, ma senza il sole non sboccia”.
Nella prima parte Ciccio Sanchez racconta uno stato d’animo fatto di sentimenti contrastanti, dove la rabbia e la rassegnazione sembrano prendere il largo dipingendo uno scenario di perdita e di non ritorno: “pensavo di non farcela era una congiura, giuro ti ho dato l’anima e non ne ho più una”.
Nella seconda parte Casadilego mette la propria firma inconfondibile grazie a quella vocalità fortemente indie che la caratterizza, regalando un’atmosfera più intima e introspettiva al pezzo.
Bellissime le immagini scritte e cantate dalla giovane vincitrice di X-Factor a sottolineare il conflitto interiore dei due amanti: “ti ho incontrato in qualche città che avevo dentro, dimmi adesso se vuoi che me ne vada via, poi ripenso che forse lo vorrei anche io”.
Il ritornello mischia le voci e le emozioni dei due artisti, lasciando un appiglio alla speranza che non tutto sia perduto, che ci sia sempre una possibilità per ritornare anche quando sembra di essere troppo distanti per poterlo fare.
L’odio diventa l’altra faccia dell’amore, un sentimento così forte da non lasciare posto all’indifferenza, due punti così estremi da somigliarsi e scoprirsi vicini, due persone legate da un filo troppo difficile da spezzare.
“Ora, oramai. Ora ora o mai più, dimmi che non vai, dimmi che non vai via. Se litighiamo ho il cuore a metà, ma se vuoi dividiamo, ti odio e ti amo”.

TESTI
3.7/5
MUSICA
4/5
ORIGINALITA'
3.7/5

Tags: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.