info@primoascolto.it

Daniele Lacci – Senza pretese [RECENSIONE]

Daniele Lacci è un giovane cantautore milanese dalle tonalità indie che, il 4 dicembre, ha pubblicato il suo primo album dal titolo “Senza Pretese”.
In totale l’album dura 25 minuti, suddivisi tra 9 tracce non riconducibili ad un unico genere, spaziando da atmosfere più Rn’B-Raggae, come in “Intro-Spezione”, a quelle più indie come in “Canzone Piccola”, fino ad arrivare a tracce dal sapore più ‘classico’, come “”Una voglia sul Braccio”, duettata con Alice.
Già dal primo ascolto, però, l’album non è esaustivo: quando si parla di un genere così diffuso come l’indie in Italia, un’ artista emergente, per distinguersi da tutti gli altri, dovrebbe raffinare la propria qualità musicale, a partire dai testi, dalle melodie e dalle strumentazioni applicate.
“Senza Pretese” sarebbe stato un album decisamente più interessante se avesse avuto più cura di tutti i suoi particolari, perché la voglia di comunicare attraverso la musica a Daniele Lacci non manca, e questa è una qualità non indifferente.

TRACCIA PREFERITA: CANZONE PICCOLA

 

TESTI
3/5
MUSICA
2.7/5
ORIGINALITA'
2.7/5

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.