info@primoascolto.it

Deci – Grinta [RECENSIONE]

A distanza di sette mesi dalla release di “Invisibile”, che ha decretato il suo debutto discografico, torna sul mercato musicale il cantautore mantovano DECI con “Grinta”, pezzo caratterizzato da un “dark pop” che ci esorta a non perderci d’animo, anche se il mondo sta per crollare.

“Non perdiamo la grinta, in questa favola finta” è infatti una delle frasi emblema del pezzo, colmo di riferimenti a battaglie, fisiche o psicologiche, da affrontare: Deci ci guida attraverso le fiamme dell’inferno per infonderci il coraggio necessario a superare tutte le apocalissi mentali, affrontando le situazioni di petto per raggiungere la meta che ci siamo prefissati.

In un periodo storico in cui la guerra non è più qualcosa di così lontano dalla nostra realtà, è difficile riuscire a focalizzarsi sui propri obiettivi personali, sull’andare avanti con la nostra vita senza farci scalfire dai terribili eventi che sentiamo vicino a noi e verso i quali ci ritroviamo svigoriti.
Un’impotenza descritta all’interno di “Grinta”, che ci trasporta a più riprese in una dimensione oscura: ci sembra quasi che le luci intorno a noi si stiano abbassando, per fare spazio al buio che i pensieri generano dentro la nostra testa e che ci fanno precipitare in un vuoto senza fine.

DECI, con la sua voce, ci guida all’interno del nostro io più profondo e ci fa incontrare proprio quei demoni che abbiamo sempre cercato di evitare, affrontando il nostro inferno personale senza mai scappare per alzarci di nuovo, più forti di prima. Le liriche ci sostiengono e ci guidano, ricordandoci che ognuno ha le proprie battaglie ma nessuno è solo: ci basterà alzare lo sguardo per farci forza a vicenda, condividendo le nostre gioie e le nostre paure con chi è accanto a noi attraverso l’unione e la voglia di ricominciare, nel tentativo di superare anche la sfida più difficile.

Ottima prova per DECI, che con questo secondo inedito “Grinta” ci avvolge come una coperta e ci infonde tutta l’energia che ci serve per affrontare qualsiasi situazione: un brano ideale da ascoltare appena svegli, per prepararci al meglio alla giornata che verrà.

TESTI
3.7/5
MUSICA
4/5
ORIGINALITA'
3.7/5

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.