info@primoascolto.it

EGREEN – FINE PRIMO TEMPO [RECENSIONE]

 

Ci sono voluti una ventina di progetti più o meno estesi (oltre che una valanga di featuring), ma alla fine Egreen ce l’ha fatta: lo scorso venerdì, infatti, è uscito il suo primo album con il supporto di una major, per la precisione Sony Music. 
Conoscendolo, però, questa scelta artistica non era certo una prerogativa della carriera di Nicholas, da sempre un supporter del rap operaio e dedito alle proprie radici: in “Fino Primo Tempo” il rapper made in Busto si dimostra nuovamente critico nei confronti della scena più mainstream, oltre che deluso e stufo degli atteggiamenti sopra le righe dei colleghi, in particolar modo le nuove leve; Egreen rimarca inoltre la propria posizione all’interno del mondo hip-hop italiano, costruita senza l’aiuto di personaggi influenti e portata avanti con il suo inconfondibile stile polemico.
Testi e flow sempre impeccabili e all’avanguardia, per non parlare delle produzioni, affidate ad una sfilza di compositori accuratamente selezionati: Egreen non disdegna l’utilizzo di sonorità più moderne, dalla trap al reggaeton, senza però mai cadere nel commerciale.

TRACCIA PREFERITA: MONTANA O SOSA

GIUDIZIO FINALE
7/10

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *