info@primoascolto.it

ELETTRA – 14 MINUTI DENTRO LA MIA TESTA [RECENSIONE]


La nuova scommessa di Alka Record Label si chiama Elettra, 29enne cantautrice romana che ha dato vita al suo primo EP da solista intitolato “14 minuti dentro la mia testa”.
Solo quattro brani, in cui il pop rock della giovane artista viene agglutinato da sonorità urban ed una velata proclività blues, frutto probabilmente dei trascorsi nella sua band precedente.
Come anticipato dal titolo, “14 minuti dentro la mia testa” si pone l’obbiettivo d’immergere l’ascoltatore nella determinata introspezione dell’autrice, tra critiche ai cliché, imprecazioni contro gli uomini e le loro false promesse, ma anche tanta autocritica, dettata sopratutto dal carattere particolare che spesso le preclude le relazioni affettive e le complica la vita.
Piace il cantautorato moderno e impulsivo di Elettra, che mette in luce tutta la risolutezza dell’artista classe ’91: “14 minuti nella mia testa” può essere considerato decisamente un buon biglietto da visita, tanto maturo quanto contemporaneo.

TRACCIA PREFERITA: MALEDETTO

TESTI
3.7/5
MUSICA
3.7/5
ORIGINALITA'
3.5/5

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.