info@primoascolto.it

Gabro ill Duro si rimette in gioco: “nel nuovo album parlo di me stesso con me stesso” [INTERVISTA]

Gabro ill Duro è un rapper,cantautore e freestyler di Loano, noto paesino in provincia di Savona (Liguria). Da sempre appassionato di musica, ha debuttato ufficialmente sulle piattaforme streaming nel 2020, spaziando per una moltitudine di generi ma mantenendo un’attenzione particolare per la scrittura. 

 

Nei giorni scorsi è uscito il suo nuovo singolo “Mare Viola“, preludio al nuovo album in uscita a breve: abbiamo intervistato l’autore, per comprendere progetti ed obbiettivi futuri. 

 

Ciao, benvenuto su Primo Ascolto. Poche settimane fa è uscito “Mare Viola”, il tuo nuovo singolo rilasciato dopo un periodo piuttosto lungo d’inattività. Raccontaci la genesi del brano ed i motivi che ti hanno spinto verso questo nuovo progetto, che vedrà la luce prossimamente.

 

Mentre stavo raccogliendo i beats per realizzare il disco, capii che mi serviva un preludio che facesse da filo conduttore per tutte le tracce. Avevo pensato al mare, ai tramonti e a quei discorsi che si fanno quando cala il Sole. Un giorno mentre ascoltavo i beats feci una riflessione in cui pensavo a quando avevo incominciato a fare musica e a cosa vuol dire essere un artista e una volta che ascoltai la strumentale di Yan Fury venne tutto in automatico. Prima di “Mare Viola” avevo le idee confuse dovute a varie situazioni, ma poi decisi di rimettermi in gioco e volevo realizzare un progetto che facesse uscire fuori tutte le emozioni provate prima di allora.

È un pezzo piuttosto personale, che si diversifica dai tuoi primi lavori. Credi che questo album in uscita sarà il più introspettivo tra tutte le tue release?

 

Si assolutamente il singolo è personale in tutti sensi. L’album sarà introspettivo perché in ogni traccia “parlo di me stesso con me stesso”. Questo disco oltre a essere un concentrato di auto-psicoanalisi sarà un concentrato di arte ed emozioni.

 

Nei brani rilasciati un paio di anni fa sembrava ci fosse una tua virata decisa verso sonorità più indie pop; in realtà, con “Post Lo-Fi” e con questo singolo sei tornato a proporti su ritmi meno accondiscendenti, anche se piuttosto morbidi ma comunque più vicini al tuo background. Quale sarà l’imprinting musicale dell’album?

 

L’album è un cocktail di emozioni, non avrà un sound costante, tutte le tracce avranno un linguaggio comune ovvero la musica e le parole saranno il mezzo con cui esprimere al meglio quello che ho nel cuore. Per quello che riguarda il presunto cambio di virata è stato un momento in cui ho voluto sperimentare la musica è anche questo…magari nel disco o in futuro potrebbe esserci questa sfumatura artistica.

A proposito, a che punto siamo con la fase di realizzazione di quest’ultimo?

 

Il disco è in fase di mix e master il buon Fosforo se ne sta occupando. Presto pubblicherò un nuovo singolo estratto da esso . “Gabron’s Mule Un Cocktail Di Emozioni” sarà presto nei vostri impianti!

 

Al momento Gabro Ill Duro si sente più rapper o cantautore?

 

 Entrambe. 

 

Se dovessi scegliere tre artisti che hanno ispirato il tuo percorso, chi citeresti? 

 

Kaos One,Frah Quintale e Lord Madness.

 

Ultima domanda, prima di salutarci: è prevista un attività live a seguito dei tuoi futuri progetti?

 

Sì,sono previsti live per presentare “Gabron’s Mule Un Cocktail Di Emozioni” quindi non esitate a contattarmi per portare il disco nei vostri locali e avere uno show unico. Grazie per il tempo che mi avete dedicato, ci sentiamo presto per altre novità future. Un abbraccio.

Tags: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *