info@primoascolto.it

Gemitaiz – Eclissi (feat. Neffa) [RECENSIONE]

Il rapper romano Gemitaiz ha scelto “Eclissi” come brano di presentazione del disco omonimo, in uscita il 13 maggio per Tanta Roba Label, coinvolgendo nel progetto Neffa, cantautore esponente dell’urban per eccellenza e uno dei padri del rap italiano.
Le voci dei due artisti su una base distopica e sintetica si inseguono e si compensano, creando alternanze di sentimenti composti dalla pacatezza di Neffa e la rabbia di Gemitaiz.

“Mi dicevo: “Davide, puoi farcela”, ma figurati tanto se qualcosa non va storto”: quando i sogni sono tutto ciò che abbiamo per aggrapparci alla vita, per evadere dalla realtà e costruirci un mondo migliore, ogni difficoltà che rischia di spezzarli e spazzarli via è come se fosse un pugno in pieno viso che ci fa cadere. Gemitaiz ci trasmette alla perfezione il sentimento di ansia e paranoia, mentre cerchiamo di difenderci da tutti e allo stesso tempo vogliamo individuare quelle poche persone di cui possiamo fidarci e che possono aiutarci lungo il nostro percorso, quelle persone che hanno creduto in noi dall’inizio, che non ci hanno mai fatto pressioni o espresso giudizi verso la via tortuosa che abbiamo scelto di intraprendere: persone rare come eclissi di sole, ma una volta trovate, eterne.

“Sopra le ferite il sale, brucia però lasciami correre dritto fino non so dove”, canta Neffa nel ritornello, spronandoci a rialzarci, a guardare sempre avanti senza voltarci mai e a riconoscere le vere promesse per cui vale lottare, senza fidarci della luce che fanno: non è tutto oro quel che luccica e spesso ci lasciamo trascinare dall’esterno senza soffermarci sul vero contenuto delle cose, che spesso si rivela essere vuoto e senza anima.

Gemitaiz in “Eclissi” si racconta in maniera sempre più introspettiva, cantando insieme a Neffa la solitudine, questa volta non necessariamente con accezione negativa: se conti solo sulle tue forze, nessuno può trascinarti giù o pugnalarti alle spalle.
È necessario avere sempre ben chiari i nostri sogni e obiettivi da raggiungere, perchè è la vita ad essere il vero mostro e non ci resta che circondarci di poche altre piccole eclissi di sole, tanto rare quanto speciali, che ci aiutano a rialzarci e andare avanti.

 

TESTI
4/5
MUSICA
4/5
ORIGINALITA'
4/5

Tags: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.