info@primoascolto.it

Ghali -Sensazione Ultra [RECENSIONE]

Ghali è da sempre un artista controcorrente, capace di portare la trap a spopolare in Italia e diventandone uno degli interpreti di punta nella nostra scena. Oggi torna con un nuovo album dal titolo “Sensazione Ultra”: dodici brani, fra i quali primo singolo estratto “WALLAH”, che virano lo stile di Ghali verso sonorità più orientaleggianti. Da sempre, infatti, l’artista di Baggio ha messo in mostra con orgoglio le sue origini, senza mai rinnegare il proprio amore per l’Italia, definita la sua seconda mamma nel brano “BAYNA”.

Questo amore per le origini è evidente sia nelle produzioni, che subiscono le forte influenza della musica araba (in particolare in “WALO”, “WALLAH” e l’appena citata “BAYNA”) ma non solo a livello sonoro: Ghali utilizza varie lingue nei suoi testi, dall’italiano all’arabo, dal francese all’inglese, denotando una multiculturalità di cui ha sempre fatto un vanto. Non mancano, però, brani più in linea con le produzioni attualmente in voga come “DRARI”, in collaborazione con Baby Gang e dove si percepisce l’influenza drill, o “FORTUNA”, dove lo stile è più tendente all’elettro-pop.

Degno di nota il pezzo “PARE” con Madame dove, oltre al contenuto molto interessante che porta in primo piano il tema del bullismo (dove il bullo è vittima perché prigioniero di sé stesso), ci imbattiamo nella voce di Massimo Pericolo, ghost featuring del brano.
La vera chicca dell’album, però, è la title track che conclude il progetto, scritta sotto l’effetto di sostanze psichedeliche e capace di ipnotizzare l’ascoltatore in un viaggio extrasensoriale indimenticabile.

Ghali ritorna sulla scena con originalità e un progetto che si allontana dal mainstream, unendo la cultura araba a quella italiana e dando vita ad un ibrido affascinante e musicalmente molto piacevole, capace di elettrizzare i vecchi fan e, al tempo stesso, avvicinare una nuova fascia di pubblico (anche internazionale) alla sua musica.

TRACCIA PREFERITA : “SENSAZIONE ULTRA”

TESTI
3.7/5
MUSICA
4/5
ORIGINALITA'
4.2/5

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.