info@primoascolto.it

Guastavoce – Senza difese contro il mondo [RECENSIONE]

Il debutto discografico del cantautore casertano Francesco Falco, in arte Guastavoce, è uscito il 30 aprile per l’etichetta campana Apogeo Records.
“Senza difese contro il mondo” è il titolo scelto dall’autore, che dal mondo anziché difendersi riesce a farsi penetrare, per diventarne testimone lucido e poetico attraverso le canzoni.
Il risultato è un disco che mischia colori e sfumature come sulla tela di un pittore, disegnando storie con chiaroscuri di suoni e parole.
La voce morbida di Guastavoce è capace di raccontare amori che vivono nella penombra come in “Nella lingua degli angeli”, storie di migranti come in “Nasser e il mare” o di citare Vasco ne “Il giro del cosmo”, dimostrando una ricchezza invidiabile di ispirazione e immaginazione.
Le sonorità passano dal folk al rock, dal pop ad un cantautorato ricercato, riuscendo a dare spazio anche a strumenti come fiati, archi e fisarmoniche.
Senza dubbio un esordio ad effetto per questo cantautore, che attraverso le dieci tracce del suo album racconta molto di sè e della sua raffinata anima artistica.

TRACCIA PREFERITA: Dalla radice dei tuoi capelli

TESTI
3.5/5
MUSICA
4/5
ORIGINALITA'
3.2/5

Tags: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.