info@primoascolto.it

Halba X Foldino – Immaginario [RECENSIONE]

Sono 14 le storie che s’intrecciano per comporre “Immaginario”, il nuovo album di Halba x Foldino (nomi d’arte di Alessio Urbano e Matteo Folchini) disponibile su tutte le piattaforme digitali dal 18 giugno.
Sin dalle prime battute si percepisce l’intento di voler creare un’empatia con l’ascoltatore, di volerlo coinvolgere nell’intimità di un racconto ad un amico, trasportandolo in un microcosmo dove i due artisti danno libero sfogo ai loro pensieri.
Seppur le rime possono sembrare, a tratti, non troppo esaltanti, le parole e le metriche scelte hanno il potere di costruire immagini coinvolgenti che si muovono perfettamente nelle atmosfere intime e nostalgiche create dalle sonorità di questo progetto. I diversi producers che si alternano sulle tracce (Ydn, Joe Vain, Seife e Frenkie G) creano un tappeto sonoro molto variegato che spazia dall’hip hop al lo-fi, con elementi chill e cloud che si alternano a ritmi r’n’b e blues.
La contaminazione e la fusione di diversi mondi musicali, inoltre, ci fornisce un ascolto capace di passare dalla trap all’indie, dall’hip hop old school all’elettronica.
Di ottimo livello le collaborazioni, che vedono nomi come Vegas Jones, Masamasa, Blue Smith e Ticky B, che confermano l’ambizione di questo progetto e soprattutto la brama di questi due giovani artisti classe ’94 di Cinisello Balsamo.

TRACCIA PREFERITA: Alta marea

 

TESTI
3.5/5
MUSICA
3.7/5
ORIGINALITA'
3.2/5

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.