info@primoascolto.it

Il Cairo – Scirocco [RECENSIONE]

Scirocco” è l’EP d’esordio di Il Cairo (alias Luca Zaliani), artista milanese uscito lo scorso 18 giugno per Musica Distesa, con distribuzione Peer Music Italy.
Una new entry che si affaccia da poco più di un anno nel panorama musicale italiano, con un richiamo ancestrale verso luoghi diversi da quello di appartenenza, distanti centinaia di km, scrivendo da Milano “ma con la testa palesemente altrove”, (‘Ho sentito che buttan giù San Siro torneremo dal mare senza stadio’, n.d.r. “San Siro”).
Influenze di sonorità mediterranee e ritmi funky-pop si abbracciano con synth e chitarre dei sound afrocubani, accompagnando egregiamente i cinque brani che compongono questo extended play definibile “on the road”, con una frenesia girovaga che si fa notare: “90 circolare destra” si dimostra il brano più esplicativo di questo messaggio di fondo, da ascoltare e capire (‘Mai state le Ande così lontane / vendo rose vendo rose proprio a voi’).
Il disco scivola via leggero: l’ ascolto di “Scirocco” è come una brezza, forse troppo breve per un giudizio definitivo. Certamente si denota il talento dell’ artista e la sua alta sensibilità nell’ osservare il mondo, oltre che la sua innata capacità di regalarci “una polaroid” sonora di quella Milano che non tutti riescono a vedere.

TRACCIA PREFERITA: San Siro

TESTI
3.2/5
MUSICA
3.5/5
ORIGINALITA'
3.5/5

Tags: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.