info@primoascolto.it

Ill Aereo- I will aereo [RECENSIONE]

ILL AEREO, progetto di Angelo Ranalli con la collaborazione del producer VINNY (Vincenzo Pacinelli), unisce dentro di sé numerosi generi musicali che si mescolano all’interno del primo concept album, intitolato “I Will Aereo”. La collaborazione tra i due artisti abruzzesi raggiunge l’apice nell’EP che spazia dal pop alla trap, con tutta la sincerità del rap e dei deliri elettronici.

“E non creperò semplicemente perchè non voglio farlo”: con “Sakura” ILL AEREO ci porta in Giappone durante la primavera e la fioritura dei ciliegi, riconnettendoci metaforicamente con la natura mentre le liriche ci ricordano che siamo tutti mortali e che spesso questa consapevolezza riesce a risvegliarsi, facendoci anche durante le difficoltà; se poi riusciamo a trovare il nostro personale bocciolo di ciliegio da conservare per sempre, anche meglio.

Riconosciamo la forte impronta trap in “A letto senza scena hot”, che mischia citazioni auliche e necessità umane in un mix caotico che ci riconduce nella natura con “Foglia gialla”, il cui colore ci riporta in mente tempi passati dettati dalla solitudine e dalla difficoltà di vivere, dalla paura di regredire ad uno stato animale invece di crescere ed evolvere. L’introspezione di “Come come” ci spiazza e ci fa comprendere l’importanza di continuare a sperare, anche quando tutti ridono di noi.

Muoviamo la testa a tempo sul pop ritmato di “Levopraid”, sentendoci un po’ come l’artista che ha “perso tipo trenta chili” da quando ha imparato a fare passi avanti, mentre riflettiamo che quando troviamo qualcuno che ci fa stare bene, vorremmo che non se ne andasse mai. Attraversiamo “Piedi di sabbia”, che ci riporta all’estate e alle scelte giuste o sbagliate (chi lo sa?!), per arrivare all’ultima traccia dell’album “ROSSO”, dove ci lasciamo trascinare dal ritmo del brano così tanto che ci sembra di vedere tutto rosso anche a noi, mentre aspettiamo e aspettiamo ancora qualcuno che non sappiamo se arriverà mai.

“I Will Aereo” è un disco necessario, voluto, creato e coccolato da ILL AEREO, spinto dal proprio subconscio a superare la comfort zone musicale e artistica per creare qualcosa di nuovo: sicuramente un giusto punto di partenza per lasciare il segno.

TRACCIA PREFERITA: Come come

TESTI
3.5/5
MUSICA
4/5
ORIGINALITA'
3.5/5

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.