info@primoascolto.it

Interiorama – Imperfetto [RECENSIONE]


Lo scorso 15 aprile è uscito su tutte le piattaforme streaming “Imperfetto”, il nuovo singolo degli Interiorama, band toscana che ha come suo fondatore e frontman Gianluca De Vito Franceschi, attualmente affiancato da Samuel Pellegrini e Luca Franci.

Il progetto Interiorama nasce ben dieci anni fa in Costa Rica e si pone come obiettivo la ricerca di sonorità provenienti da ogni parte del globo: cumbia, reggae, dub e afro-funk sono solo alcuni dei sound musicali distintivi di continenti quali l’America Latina, l’Europa Mediterranea e l’Africa, da cui la band trova la propria ispirazione nella composizione dei brani, sia in lingua italiana, che spagnola.

“Imperfetto” è il brano che la band ha scelto per aprire un nuovo ciclo della loro carriera, preludio del loro prossimo album, previsto per il prossimo autunno; il focus del testo è il tempo, visto qui in particolar modo attraverso le sue imperfezioni da cui si vanno poi a delineare i ritmi quotidiani di ciascuno di noi. Un viaggio scandito dai nostri pregi e i nostri difetti come singole tappe di una vita che, andando su e giù come delle montagne russe, ci porta a “rimbalzare” costantemente tra uno stato d’animo e l’altro, per cercare infine di riconciliarsi con sé stessi ed iniziare ad accettare le proprie imperfezioni.

Ciò che colpisce ad un primo ascolto di questa tappa del nuovo cammino intrapreso dal progetto Interiorama è sicuramente, come già accennato precedentemente, il sound maturo ed ispirato: un fattore chiave dato sicuramente dall’esperienza che i membri della band hanno accumulato nel proprio bagaglio culturale, viste le numerose esperienze musicali che ciascuno di loro ha vissuto durante la propria carriera. Una forte identità dei tre membri che, unendo le forze, han creato uno stile del tutto inedito nel nostro paese.

TESTI
3.2/5
MUSICA
3.5/5
ORIGINALITA'
3.7/5

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.