info@primoascolto.it

JEFEO – TEENAGER [RECENSIONE]

Fabio Migliano, alias Jefeo, è l’ultimo eliminato dal talent di Canale 5 ”Amici”, ed anche l’utlimo in ordine cronologico, assieme ad Alberto Urso, ad aver pubblicato un album tra gli allievi del programma.

”Teenager” è il nome del suo lavoro: un progetto piuttosto breve, ma che delinea senza grossi colpi di scena l’attitudine pop-trap del giovane, che si dimostra sicuramente molto più estremista nell’utilizzo di sonorità alla Sfera Ebbasta rispetto ad esempio al collega Alvis (qui la sua recensione).

L’album si apre con la breve ”Jefeo”, un pezzo molto trap e piuttosto autocelebrativo incentrato sul riscatto personale dell’artista, che si può definire come una sorta di intro a questo progetto; segue ”Oggi no”, che al pari della più celebre ”Bimbo” va a descrivere la fame di successo e l’ambizione dell’ormai ex allievo di ”Amici”, che decanta le proprie abilità. 

Con ”Relax”, Jefeo ci mostra un approccio alla vita più spensierato, narrandoci il bisogno di staccare la spina dalla frenesia che riempie i nostri giorni; a seguire, l’artista decide di virare su sonorità più reggaeton nella corta traccia che da il nome all’album, ma mantenendo a regime l’utilizzo massiccio dell’autotune e lo stile auto elogiativo. 

In ”Tutto vero”, il giovane diciannovenne racconta di come la sua vita si stia trasformando in quello che ha sempre sognato, trovando porte spalancate che solo poco tempo fa erano più che serrate; settima traccia dell’album è ”Silenzio”, ovvero uno dei brani presentati durante il percorso di Jefeo al talent di Canale 5: spicca la produzione di Don Joe, ed emerge più che mai la sua voglia di rivalsa nei confronti di una vita probabilmente giudicata precedentemente ingiusta e difficile.

Nell’ultima traccia dell’album, ”Videogame” da segnalare invece la mano del producer Sick Luke, per intenderci il creatore delle basi della Dark Polo Gang, e non solo: pezzo anche questo piuttosto breve, nel quale si rapporta una situazione sentimentale al mondo del gaming e dei social, parafrasandone i contenuti. 

Jefeo con questo progetto d’esordio mira a colpire il cuore del target più basso d’età, cavalcando l’ondata trap che sta pervadendo la musica italiana: il risultato è un lavoro coerente ed omogeneo, con ampi, anzi ampissimi margini di miglioramento:  come lui stesso ha dichiarato all’uscita dal talent, ”Il meglio deve ancora venire”, e mai frase fu più azzeccata per il futuro di questo ragazzo. 

TRACCIA PREFERITA: OGGI NO

GIUDIZIO FINALE
7/10
Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *