info@primoascolto.it

Kid Yugi: The Globe | Recensione | Primo Ascolto

Quando si parla di hip hop italiano capita spesso di sentire lamentele su quanto non esista qualcosa di realmente diverso e unico rispetto agli altri. Questo pensiero può sorgere fino a quando non si scopre Kid Yugi: l’artista classe 2001, originario di Taranto, ha fatto uscire il primo album ufficiale dal titolo “The Globe” il 3 novembre.

Un progetto davvero impressionante, all’interno del quale il giovane rapper si mostra in tutta la sua qualità non solo artistica. Perché il punto di forza dell’album, nei 12 brani proposti, è proprio il livello culturale espresso nei versi, a partire dai titoli direttamente acquisiti dalla tradizione teatrale, letteraria e cinematografica come “Hybris”, “Sturm und drang” o “King Lear”, giusto per citarne alcuni.

Fin dal primo brano, “Hybris”, comprendiamo molto bene che il viaggio che ci apprestiamo a compiere sarà ricco di sorprese: nei testi troviamo infatti una pletora di citazioni, allusioni, giochi di parole e modi di dire di livello a dir poco elevato. È addirittura difficoltoso, per l’ascoltatore medio, comprendere ogni singola citazione espressa, coadiuvata da una tecnica molto curata e da dei flow multiformi; anche le tematiche affrontate fanno trasparire la profondità dell’artista, che ha trovato nella musica la sua vera strada nonostante una personalità complessa e a tratti sofferente, come raccontato in “Il Filmografo” con una scrittura cruda e senza mezzi termini.

Il progetto a cui ha dato vita Kid Yugi è uno di quegli album che portano con sé una qualità tale da, forse, non essere neppure apprezzata quanto merita, per ottusità di pensiero o semplice ignoranza. Se tutti gli artisti sapessero sposare la propria passione con la conoscenza culturale espressa da Yugi, beh, avremmo molti più capolavori in giro.

Traccia preferita: “Hybris”

TESTI
4.2/5
MUSICA
4/5
ORIGINALITA'
4.2/5

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *