info@primoascolto.it

Kioppa Rebel – Tempo di splendere [RECENSIONE]

Kioppa Rebel è uno di quegli artisti in cui è facile immedesimarsi: ha messo da parte la vita di strada oltre che i propri progetti musicali quando è stato il momento di rimboccarsi le maniche per costruirsi una famiglia, ma con nel cuore la continua voglia d’esprimersi.
“Tempo di Splendere”, il suo nuovo album, raccoglie infatti molte riflessioni intime e personali, che tendono a scacciare l’attitudine gangsta-rap per voltare pagina: l’artista marchigiano punta tutto sull’intensità di liriche e voce, tra autocritica per i propri limiti caratteriali, esortazione a perseguire i propri obbiettivi e qualche riferimento al passato ed alle proprie origini.
Spicca per la spontaneità delle parole il brano “Family”, toccante dichiarazione d’amore per la compagna e per la figlia; convince anche la title track del progetto, nonché brano di chiusura: qui l’artista espone il suo essere ormai predisposto ad una vita più ordinata e lontana dai guai, appoggiandosi ad un mood malinconico che ben si sposa con il racconto della sua infanzia.
Le produzoni dei sette brani sono invece piuttosto essenziali (“Cuore Nero”, ad esempio, è molto basica), ed anche il flow dell’artista si dimostra poco avvezzo ad extrabeat ed esercizi di stile fuori dall’ordinario: “Tempo di Splendere” è da premiare per la maturità delle liriche e per la proclività conscious, che riesce implicitamente a far riflettere l’ascoltatore.

TRACCIA PREFERITA: FAMILY

TESTI
3.7/5
MUSICA
3.2/5
ORIGINALITA'
3.2/5

Tags: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *