info@primoascolto.it

LOBO – ANXIETY [RECENSIONE]

L’esordio discografico del giovanissimo rapper e producer torinese Lobo è “Anxiety”, album di nove brani pubblicato sulle principali piattaforme streaming lo scorso 28 aprile.
Marco ha appena 18 anni, ma nutre già un grande bisogno di esprimere la propria introspezione: le liriche, sofferte, spaziano tra disagi sentimentali e difficoltà emotive, impreziosite dall’utilizzo di sonorità cupe che danno un’impronta emo al progetto; le melodie pop trap, inoltre, si lasciano contaminare volentieri da un attitudine più rock, seguendo quel filone musicale già presente nel progetto inedito dell’amico e concittadino G Speg, presente tra gli ospiti di questo lavoro.
Purtroppo però, “Anxiety” è a tratti un’opera incompiuta: nei brani senza collaborazioni, infatti, si sente la mancanza della parte rappata che vada ad affiancarsi quella più cantata da Lobo, che pare poco avvezzo nel cimentarsi con rime e cambi di flow senza una spalla che lo supporti.
Nota di merito per le produzioni, per la maggior parte curate dal giovanissimo artista torinese: sintomo di una grande creatività e poliedricità, che si rivelerà fondamentale nel percorso di crescita di questo interessante ragazzo.

TRACCIA PREFERITA: STA NOTTE (FEAT. EAZY YOUNG) 

GIUDIZIO FINALE
6.5/10

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *