info@primoascolto.it

LOWINSKY – OGGETTI SMARRITI [RECENSIONE]

Primo vero album per la band lombarda Lowinsky, a distanza di circa tre anni dall’omonimo EP che ha dato il via alla carriera discografica del terzetto rock. 
“Oggetti smarriti” è un prodotto corredato di liriche importanti e sentite, ma che fatica a farsi apprezzare nei brani di maggior intensità musicale: la voce di Carlo sembra più adatta ai brani maggiormente riflessivi, che contaminano spesso e volentieri la mezz’ora abbondante di questo comunque interessante progetto. 
I temi affrontati dalla band svariano dalle incomprensioni sentimentali all’introspezione emotiva, lasciandoci qualche dubbio sulla vera attitudine della band: le liriche sono spesso d’impronta cantautorale, e nonostante le innegabili capacità da musicisti dei tre componenti li apprezziamo maggiormente nella loro pacatezza.

TRACCIA PREFERITA: SEPPUKU

GIUDIZIO FINALE
6.2/10

Please follow and like us:

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *