info@primoascolto.it

Luigi Strangis – Strangis [RECENSIONE]

Cantautore, polistrumentista e vincitore di Amici 21, Luigi Strangis ha rilasciato lo scorso venerdì il suo primo EP “Strangis”, che raccoglie i brani cantati all’interno del talent: racconti introspettivi e canzoni d’amore condite da un sound squisitamente pop, con cui il giovane artista di Lamezia Terme si apre al grande pubblico.

“Tienimi stanotte” ci accompagna lungo un percorso, dentro i sentimenti di Strangis: dobbiamo imparare a cogliere le occasioni e lasciarci andare più facilmente perché il domani arriverà, ma non sapremo mai cosa ci riserva se decidiamo di non rischiare mai; con “Muro”, invece, Luigi ci esorta ad essere più coraggiosi ed intraprendenti. È sempre la scelta più sicura avere le spalle coperte, essere cauti e calibrare i nostri sentimenti senza sbilanciarsi mai: il cambiamento fa sempre paura, ma l’adrenalina che ci provoca un salto nel vuoto è un sentimento che dobbiamo necessariamente provare nel corso della nostra vita, e allora ben venga provarci, buttarsi, senza pentirsi mai.

“Tondo” ci mostra un lato diverso di Strangis, che ci canta la difficoltà di convivere con quei difetti che alcune persone trovano così divertente prendere in giro: più sono evidenti e più fanno ridere, causando traumi che rimangono dentro tutta la vita. Arriviamo così a “Partirò da zero”, in cui l’artista sfoga tutta la sua rabbia contro qualcuno che l’ha lasciato indietro, maledicendo questa passione che da sogno è diventato un incubo e dove “l’amore non è amore se non ti fa respirare”.
“Vivo” ci espleta la forza trasmessa dalla vicinanza con una determinata persona, mentre “Riflessi” in versione acustica ci fa ulteriormente addolcire; chiude l’EP la cover di “Rumore” della Carrà, in versione live, di cui apprezziamo l’impronta più rock.

Luigi Strangis non lo scopriamo certo ora: l’artista ha già provato la sua bravura all’interno del talent di Amici, ma con il suo EP “Strangis” apre la strada ad un percorso che sarà sicuramente pieno di successi e crescita personale.

TRACCIA PREFERITA: Tienimi stanotte

 

TESTI
3.7/5
MUSICA
3.7/5
ORIGINALITA'
3.7/5

Tags: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.