info@primoascolto.it

Maggiorelli è quel mix “Niente male” tra cantautorato d’altri tempi ed indie-pop [RECENSIONE]

Maggiorelli si presenta al pubblico con “Niente Male”, il suo primo EP uscito lo scorso 2 settembre per Luppolo Dischi. Anticipato dai due singoli d’esordio “Fai Conto” e “Diamanti”, questo progetto del cantautore romano intende raccontarci, con forte vena autobiografica, il modo in cui ha vissuto la propria “maturità anagrafica”.

Il primo di questi, “Fai Conto”, affronta il drammatico passaggio dall’età adolescenziale a quella adulta. L’incombere di responsabilità e noie (che, diciamocelo, si sperava di non dover mai affrontare realmente) viene trasmesso qui alla perfezione, grazie, soprattutto, alle nitide descrizioni degli elementi che fanno parte della quotidianità dell’autore e che vanno poi a comporre il testo.

È così che il doversi fare sei piani di scale a piedi, con le buste della spesa piene al ritorno da lavoro per poi dover anche mettersi a cucinare diventa una tremenda fotografia di questo rito di passaggio: mannaggia a chi ha rotto l’ascensore! Il risultato è simile a quello che si prova ascoltando un disco culto del genere come “Polaroid”, ma con le sonorità della versione più recente di Franco126, giusto per intenderci.

In “Diamanti”, il cantautore romano fa un salto indietro nel passato per ripercorrere i passi che hanno portato all’inesorabile fine di una travagliata e sentita storia d’amore. Maggiorelli, in realtà, non si è ancora dato per vinto e, come rivelato nel ritornello e pure in “Non te l’hanno detto”, anche domani continuerà a cercarla, sperando che la sua amata possa infine cambiare idea.

Nonostante ciò, in “Che m’importa” troviamo una sorta di sequel della suddetta storia: il nostro protagonista prova infatti ad autoconvincersi che la situazione gli vada bene così e le sue mattine continueranno a rimanere tali anche senza svegliarsi davanti a lei.

Molto probabilmente, anche “Niente di Male” si rifà a questa storia e chiude bene questo ottimo disco, che marca il debutto ufficiale di Maggiorelli. In lui e nella sua musica troverete un mix tra l’animo da cantautore di altri tempi e quello indie-pop dei giorni nostri che, a mio avviso (scusatemi per il banale gioco di parole), non è proprio niente male.

TRACCIA PREFERITA: Niente di Male

TESTI
3.5/5
MUSICA
3.5/5
ORIGINALITA'
3.2/5

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.