info@primoascolto.it

MARINA REI – PER ESSERE FELICI [RECENSIONE]

A ben sei anni di distanza dall’ultima raccolta d’inediti torna sul mercato discografico Marina Rei, cantautrice romana che anche i meno attenti ricorderanno per le svariate partecipazioni al Festival di Sanremo a cavallo tra la gli anni ’90 e gli inizi del 2000.
“Per essere felici” è il titolo del suo nuovo progetto: otto tracce edite da Perenne, label di proprietà della stessa artista e che ha messo la firma su tutti i suoi progetti dell’ ultimo decennio.
La voce di Marina è senza dubbio una delle più dense mai udite: corposa o fine all’evenienza, è fortemente incisiva nell’imprimere al progetto quella malinconia sentimentale e intima che accompagna l’album, e supportata da sonorità movimentate che sostengono e gemmano l’ intensità emotiva dell’artista.
Non troverete la ballad dell’estate, tanto meno il pezzo spensierato: la Rei decide così d’imprimere al lavoro una proclività cantautorale (pianoforte docet), e meno incentrata sulla ricerca della freschezza sonora.
“Per essere felici” prende vita dalla profonda introspezione dell’artista, che ripercorre il suo vivere più quotidiano tra riflessioni, scelte e debolezze lasciandosi andare ad un libero sfogo emotivo che sa turbare l’equilibrio emozionale dell’ascoltatore: ben tornata Marina, in questo mare di artisti ItPop hai tanto da insegnare.

TRACCIA PREFERITA: BELLISSIMO

GIUDIZIO FINALE
8/10

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *