info@primoascolto.it

MELI – PLEASE WAIT [RECENSIONE]

Rapì la nostra attenzione con i singoli pubblicati lo scorso anno, ora ne ha addirittura alzato il livello: Meli con il suo album “Please Wait” mostra quella disinvoltura figlia del credere nelle proprie capacità, coaudivato da sonorità urban spesso e volentieri incalzanti. 
Il giovane catanese tratta principalmente nei suoi testi di situazioni in cui si ritrova sentimentalmente (ed emotivamente) coinvolto, esponendo il proprio punto di vista senza l’ossessione di dover trovare a tutti i costi una soluzione: la leggerezza con il quale argomenta rapisce l’ascoltatore, grazie a testi piuttosto semplici e ad una linea melodica mai scontata,  e chiudendo inoltre il progetto in maniera più riflessiva. 
Seguiremo questo ragazzo con grande interesse, come suggerito dai dati riguardanti gli streaming di Spotify, fastosi per un esordiente.

 TRACCIA PREFERITA: MUSEI

GIUDIZIO FINALE
7.5/10

Please follow and like us:

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *