info@primoascolto.it

MICOL MARTINEZ – I BUONI SPROPOSITI [RECENSIONE]

 

Un’attesa lunga ben otto anni: “I buoni spropositi” della cantautrice, attrice e scrittrice Micol Martinez è finalmente disponibile sulle principali piattaforme streaming, per quello che è il suo terzo progetto inedito.
Otto brani che fotografano estratti di vita quotidiana, tra storytelling di buoni intenti e difficoltà tra le incomprensioni sentimentali; le liriche, coaudivate da sonorità urban pop, hanno un approccio poco impegnato pur restando intrise di significato, ed hanno la capacità di trasformarsi in un’introspettiva opera cantautorale in “Non vedi che”, pezzo profondo e struggente nella sua pacatezza; ci sono poi quei brani prodotti talmente bene da poterli ipotizzare futuri tormentoni radiofonici, come “Mai io mai” e “Di me e di te”, o più personali, come “Il Pirata Jade”, dove l’impostazione vocale dell’artista ricorda vagamente quella di Irene Grandi.
Insomma, un buon ritorno sul mercato discografico per Micol Martinez: anche se in qualche passaggio la linea melodica non è impeccabile, “I buoni spropositi” piace per la personalità della cantautrice e per l’ottima produzione del progetto, che vi consentirà di passare una piacevole mezz’ora.

TRACCIA PREFERITA: NON VEDI CHE

GIUDIZIO FINALE
6.8/10

Please follow and like us:

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *