info@primoascolto.it

Mobrici, Fulminacci – Stavo pensando a te [RECENSIONE]

Dal 4 settembre 2019 sono ormai passati quasi tre anni, un’eternità se pensiamo a tutto ciò che è mutato in questo arco di tempo. All’epoca Mobrici era ancora il frontman dei Canova, con cui aveva appena finito il tour del loro secondo e, inaspettatamente, ultimo album “Vivi per Sempre”; l’esordiente Fulminacci, invece, non era ancora sbocciato definitivamente, seppur avesse da poco debuttato sulla scena con “La vita veramente”, che gli sarebbe valso persino l’ambita targa Tenco per la migliore opera prima.

Ma facciamo un passo indietro: in quell’autunno, che sembra così lontano, e allo stesso tempo, forse, apparentemente vicino e fisso nei nostri pensieri vista la nostalgia con cui ricordiamo gli ultimi mesi precedenti all’impensabile quarantena, Mobrici e Fulminacci rilasciarono, esclusivamente su YouTube per la rubrica “Notturni” di RockIt, un’inedita e apprezzatissima reinterpretazione acustica di “Stavo Pensando a Te” di Fabri Fibra, della quale i fan dei due artisti “made in Maciste Dischi” richiedevano a gran voce una pubblicazione ufficiale a tutti gli effetti.

Facciamo invece adesso qualche passo in avanti: a distanza di quasi tre anni, quella cover conta ben 2,6 milioni di views su YouTube; i Canova, ahimè, si sono sciolti e Mobrici ha iniziato con “Anche le scimmie cadono dagli alberi” il proprio nuovo percorso solista, mentre Fulminacci, grazie al successo ottenuto dal suo secondo album “Tante care cose”, è riuscito ad affermarsi fortemente nel mercato discografico italiano.

Infine, i due cantautori sono riusciti a mantenere la promessa: la loro versione di “Stavo Pensando a Te” è uscita come singolo su tutte le piattaforme digitali lo scorso primo aprile (immaginate che scherzo tremendo avrebbe potuto essere), in una veste “nuova”, impreziosita da un riarrangiamento ed una produzione in studio di tutto rispetto ad opera di Federico Nardelli, ma, comunque, rimanendo fedele all’autenticità del loro primo riuscitissimo omaggio al brano di Fibra e alla storia incredibile di questa piccola perla nascosta (ma in piena vista), divenuta poi virale, con cui sono entrati a spada tratta nei nostri cuori tanto tempo fa, senza mai più uscirne.

 

TESTI
4.2/5
MUSICA
4/5
ORIGINALITA'
3.7/5

Tags: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.