info@primoascolto.it

MOSTRO – SINCERAMENTE MOSTRO [RECENSIONE]

Il settimo album della carriera di Mostro, quinto da solista, ha fatto capolino tra le release dello scorso venerdì: “Sinceramente Mostro”, dodici brani per mezz’ora di musica, ha visto la luce dopo un periodo d’indecisione causato dall’emergenza Coronavirus.
L’artista romano si diletta tra brani pungenti e riflessioni sentimentali, non disdegnando svariati approcci al crossover così come al pop più classico, con l’eccezione del singolo “Britney nel 2007” con Gemitaiz (unica collaborazione dell’album), dove sorprende l’attitudine punk rock californiana dell’intero brano.
Le capacità da rapper di Mostro sono inopinabili: brani come “Tu non mi conosci” oppure “Nuova luce” mettono in mostra un invidiabile flow, che in più occasioni va a reclamizzare il suo cammino artistico con profonde riflessioni.
Qualche rima forzata, è vero, ma nel complesso “Sinceramente Mostro” è un album tecnicamente valido ed interessante.

 

TRACCIA PREFERITA: LE BELLE PERSONE

GIUDIZIO FINALE
7/10

Please follow and like us:

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *