info@primoascolto.it

Nereo – Senza voce [RECENSIONE]


La rinascita artistica di Nereo passa da “Senza Voce”, brano che arriva ad oltre un decennio di distanza dalla partecipazione al talent show “Amici” e che fa da preludio a “Danze Cosmiche”, titolo della raccolta d’inediti del cantautore pugliese la cui release è prevista per i prossimi mesi.
“‘Senza Voce” è contraddistinto da un approccio urban-pop, impreziosito in corso d’ opera da nuance soul che caratterizzano il ponte tra strofa e ritornello, il quale si distingue invece per l’intensità cagionata da un riff di chitarra corposo e dall’utilizzo di una linea melodica più incalzante.
È comunque il testo il vero punto di forza del brano, supportato da uno stile di scrittura raffinato ed inappuntabile: l’autore prova a recuperare l’intelligibilità di un rapporto sentimentale, trattato dallo controparte con una leggerezza che ferisce la percezione emotiva ed emozionale di Nereo, fortemente coinvolto.
“Senza Voce” sfodera le capacità artistiche di un artista sottovalutato, forse troppo sfiduciato dalle difficoltà incontrate durante gli esordi e che hanno minato il suo percorso: lecito ora attenderci conferme dall’uscita del nuovo album, che oltre a rilanciare le passioni di Nereo può regalare soddisfazioni alla scena cantautorale italiana.

 

TESTI
3.7/5
MUSICA
3.5/5
ORIGINALITA'
3.3/5

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.