info@primoascolto.it

NICOLA SICILIANO – NAPOLI 51: PRIMO CONTATTO [RECENSIONE]

Il raggiungimento della maggiore età è un traguardo importante, che rimane impresso fortemente nella memoria del festeggiato: c’è chi prende il tavolo in discoteca, chi predilige una buona cena, chi invece preferisce rimanere in famiglia.
Nicola Siciliano, invece, lo ha celebrato pubblicando il suo primo album ufficiale: è uscito infatti il 14 agosto “Napoli 51 – Primo Contatto”, progetto contenente 14 brani ed edito per Sony Music.
Difficile trovare similitudini con lo stile del giovane artista campano: grazie all’ausilio del dialetto Nicola è abile nell’ unire una velata attitudine neomelodica all’ urban trap che tanto funziona negli ultimi tempi, dimostrando una verace emotività tutta made in Naples ed una poliedricità che non può lasciare indifferenti, considerando che gran parte delle tracce sono prodotte proprio da lui.
“Napoli 51 – Primo Contatto” si rivela così un progetto quasi completamente a km. 0, se non fosse per i featuring presenti all’interno: spicca così la performance del conterraneo Enzo Dong e della bravissima Clara, mentre a livello produttivo segnaliamo la presenza di Andy The Hitmaker (con “Garfield”, forse il brano che ci ha convinto meno) e dei 2nd Roof.
L’album nel complesso è da considerarsi un prodotto piuttosto conscious e raffinato sopratutto se rapportato all’età dell’artista: lo stile di Siciliano viene corroborato da un timbro vocale piuttosto marcato e maturo, che viene sostenuto da un uso per niente esagerato dell’autotune; non mancano, comunque, episodi più spensierati e meno impegnati (“Proprio a me” e “Slide”, ad esempio).
Anche le produzioni sono apprezzabili: pur senza profonde elaborazioni Nicola si dimostra un buon realizzatore di basi, strizzando l’occhio volentieri a velate sonorità più pop ed anni ’80 come nel caso dei brani “Tomorrow” ed “MVMA”.
Nel complesso il debutto di Nicola Siciliano non fa altro che rafforzare la posizione della scena urban e rap napoletana, già ai vertici grazie all’esplosione del 20enne Geolier: “Napoli 51 – Primo Contatto” può essere considerato, come prevedibile, un ottimo esordio.

TRACCIA PREFERITA : GONFIE VELE

TESTI
4/5
MUSICA
3.5/5
ORIGINALITA'
3.5/5

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *