info@primoascolto.it

Nicola Siciliano – Vieni [RECENSIONE]

L’artista campano classe 2002 Nicola Siciliano torna in scena con il singolo “VIENI”, a circa due anni dalla pubblicazione dell’album d’esordio “Napoli 51” ed a seguito di molteplici brani usciti nello scorso anno; il rapper vanta inoltre alcune collaborazioni interessanti con nomi molto apprezzati della scena, Geolier e Guè solo per citarne un paio. Con “OMBRELLO”, uscito ad aprile di quest’anno, ha inoltre confermato la sua tendenza a sperimentare con sonorità differenti, prediligendo il dialetto napoletano.

Come dicevamo lo scorso 29 luglio Nicola ha rilasciato questo nuovo singolo dal ritmo energico e sostenuto, quasi dance, con un beat ritmato ma influenze più soft. Il testo è molto semplice ma comunque apprezzabile: le liriche raccontano il lamento per l’amore di una ragazza che non presta attenzione ai sentimenti del rapper; il giovane si trova in balìa di lei che va e viene, senza mai cercarlo né interessarsi a lui. La sofferenza nelle parole di Siciliano è perfettamente mimetizzata nel mood dance del brano, senza quindi far prevalere, musicalmente, la parte più drammatica. Intriganti anche le frasi di intermezzo, alcune in lingua inglese, che spezzano il testo rendendolo ancora più orecchiabile e catchy.

Sicuramente non ci troviamo di fronte ad un brano profondo e ricco come alcuni progetti dello stesso artista, ma al tempo stesso non si può negare che si tratta di un pezzo comunque piacevole da ascoltare ed estivo al punto giusto: siamo molto curiosi di osservare il lavoro di Nicola Siciliano e la sua evoluzione in attesa del nuovo disco, per il quale probabilmente non dovremo attendere ancora per molto.

TESTI
3.2/5
MUSICA
3.7/5
ORIGINALITA'
3.5/5

Tags: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.