info@primoascolto.it

Paro – Hobby [RECENSIONE]

Il giovane rapper veronese Paro (all’anagrafe Fabio Rossi) ha pubblicato lo scorso 15 gennaio il suo nuovo progetto inedito, “Hobby”, extended play contenente cinque brani interamente prodotti dallo stesso artista che si è occupato anche di mix e mastering.
Un lavoro che fin dal titolo mette in chiaro le intenzioni dell’autore, ribadite nella traccia d’apertura: in “Ho fatto un disco”, infatti, Paro afferma a più riprese di non avere ambizioni di successo, bensì di aver plasmato l’ EP per una sorta di necessità personale e per ottenere un prodotto che rimanga nel tempo, ad uso e consumo delle persone più care; il flow è meno efficace nella successiva “Adieu”, in cui l’esternazioni personali dell’artista si ritrovano melodicamente troppo subordinate alla produzione pop-dance; accade la stessa situazione in “Pezzo d’arte”, terzo brano del progetto, anche se in questo caso l’intimo significato del pezzo e la splendida voce di Maria Tomba schermano parzialmente la fluidità non ineccepibile delle liriche utilizzate da Fabio.
Le delusioni sentimentali di “X te” vengono invece raccontate tramite una struttura metrica volutamente anarchica per evidenziarne il rammarico, mentre il livello produttivo torna ad assumere connotati più rap; chiude “Telefono casa”, probabilmente la traccia più sorprendente del progetto: Paro propone infatti un analisi personale, in cui estrinseca le proprie necessità relative all’amicizia, alla fiducia ed alla spontaneità, dimostrando tecnicismi decisamente più incisivi ed avvalendosi di un ritornello pop ed orecchiabile.
“Hobby” mette in evidenza tutta l’umiltà di Fabio, che ci propone tematiche più mature rispetto agli esordi del 2018: c’è ovviamente margine di miglioramento se consideriamo il livello tecnico, ma considerati i propositi posti inizialmente Paro può ritenersi piuttosto soddisfatto.

TRACCIA PREFERITA: Telefono Casa

TESTI
3.2/5
MUSICA
3/5
ORIGINALITA'
3/5

Tags: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *