info@primoascolto.it

RECENSIONI IN PILLOLE – DAL 14/09 AL 20/09

BOLLA – GENERAZIONE 99

Per noi è una sorpresa. Di lui sappiamo poco, l’album non è stato quasi per niente sponsorizzato ed è un peccato, perchè il prodotto merita.
Bolla in 25 minuti scarsi si erge a pioniere della trap-dance lasciando contaminare ad entrambi i generi la sua musica, sbattendosene dei pregiudizi e della diversità di due mondi che grazie a lui non sono mai stati così vicini. Un pò troppo Fedezziano nello stile del cantato e della linea melodica, ma possiamo tranquillamente annoverare questo artista tra quelli da tenere d’occhio.

TRACCIA PREFERITA: ALEX

GIUDIZIO FINALE
6.7/10

 

GIOVANNI SUCCI – CARNE CRUDA A COLAZIONE

Succi è la dimostazione vivente che la voce non è tutto. Non fraintendeteci, la particolarità del timbro vocale sussurrato del cantautore è notevole, ma ciò che colpisce di questo progetto sono le argomentazioni dei testi che a tratti ci hanno ricordato quelli del maestro Capossela, oltre che la maniacale ed evidente cura nella post produzione. L’unione frequente di elettronica e sonorità anni ’80 funziona, mentre il mood romanzato rischia di risultare troppo di nicchia: a noi piace, ma ad un target molto giovanile può risultare indifferente.

TRACCIA PREFERITA: BALENE PER ME

GIUDIZIO FINALE
7/10

LITHIO – SHIBUYA

La band toscana ci ha lasciato fino alla fine il dubbio su quale sia il miglior progetto settimanale: “Shibuya” è un album sentito, deciso e intenso, che sa toccare in maniera determinata qualsiasi tematica, anche sentimentale. 
La loro lunga esperienza e capacità riesce a far emergere fuori dal coro un genere troppo bistrattato in Italia come il rock metal, che difficilmente viene preso in considerazione nel mondo discografico più mainstream. Bravi!

TRACCIA PREFERITA: IL GRANDE INGANNO

GIUDIZIO FINALE
7.3/10

LAAGO! – LE FASI DEL SONNO

Sono l’album della settimana: leggi qui !

Please follow and like us:
error

Tags: , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *