info@primoascolto.it

RECENSIONI

DARGEN D’AMICO & EMILIANO PEPE – ONDAGRANDA [RECENSIONE]

Solitamente, quando vengo a conoscenza del fatto che Dargen d’Amico ha pronto un nuovo progetto non so mai cosa aspettarmi: è talmente tanta la poliedricità musicale dell’artista da rendermi molto curioso ogni qual volta una sua release si appresta a vedere la luce; se in questo progetto ci aggiungiamo un personaggio di prim’ordine e a…
Leggi tutto

MARIO VENUTI – SOYUZ 10 [RECENSIONE]

Mario Venuti, cinquantacinquenne cantautore siciliano, torna con il decimo capitolo della sua lunga carriera da solista: dallo scorso venerdì, infatti, è disponibile ”Soyuz 10”, un album composto da dodici brani, per circa 45 minuti di musica, mai, e ripeto, mai noiosa. Ci piace sottolinearlo perchè, con il cantautorato italiano, spesso si rischia di cadere nella…
Leggi tutto

I RIO – BUONA VITA [RECENSIONE]

Solitamente, siamo abituati ad introdurre la dicitura ”#emergente” a precedere il nome del gruppo che ha sfornato l’album ”non mainstream” della settimana. La scelta però, ben ponderata e non casuale, è ricaduta su I Rio, e di inserire quell’elocuzione non ce la siamo proprio sentita: ”Buona vita” rappresenta il settimo album della band, a coronamento…
Leggi tutto

MASSIMO DI CATALDO – DAL PROFONDO [RECENSIONE]

 Sono passati ben dieci anni da quando Massimo di Cataldo, cantautore nativo di Roma, pubblicava il suo ultimo album d’inediti, il settimo del suo importante curriculum artistico. Un progetto che sembrava potesse dare una svolta alla carriera dell’artista: testi ribelli, musiche meno smielate ed il passaggio ad un etichetta indipendente, a voler quasi dimostrare che…
Leggi tutto

RAIGE – AFFETTO PLACEBO [RECENSIONE]

A tre anni di distanza dal successo di ”Alex” (raggiunse il 3°posto nella classifica dei dischi più venduti), torna con un nuovo album d’inediti Raige, che con ”Affetto placebo” sceglie di abbandonare la Warner Music per buttarsi nell’avventura indipendente.  Un progetto che segna probabilmente una svolta artistica per il fratello di Ensi, che punta a…
Leggi tutto

#EMERGENTI – DRIMER – LA PROVA VIVENTE [RECENSIONE]

Drimer, al secolo Francesco Marchetti, nonostante la nostra dedizione per il genere e le novità in generale, è un nome che fino ad ora ci è sfuggito. Effettivamente, nella vasta densità di rapper e derivati attualmente in circolazione, non dev’essere per nulla facile essere presi in considerazione: Drimer c’è riuscito, rendendo ”La prova vivente” il…
Leggi tutto

ALESSANDRO CASILLO – XVII [RECENSIONE]

Alessandro Casillo, ventitreenne talentuoso artista milanese, ha un curriculum alquanto delicato e controverso: esploso come baby prodigio all’età di quindici anni nel talent ”Io Canto”, il giovane ha continuato la sua gavetta andando a vincere senza troppi fronzoli nella sezione giovani dell’edizione del 2012 del Festival di Sanremo. L’uscita dell’album postumo a quel successo ottiene…
Leggi tutto

VINICIO CAPOSSELA – BALLATE PER UOMINI E BESTIE [RECENSIONE]

Recensire un qualsiasi prodotto di Vinicio Capossela dopo il primo ascolto è qualcosa di davvero complicato: l’agglomerato di saccenza, cultura ed introspezione personale dell’autore necessita di adeguate e ponderate riflessioni, o si rischia di annaspare dentro la consideratezza delle espressioni linguistiche e letterarie del maestro irpino.  Quasi ottanta minuti di appassionanti novelle, spesso più poetiche…
Leggi tutto

#EMERGENTI – YLENIA LUCISANO – PUNTA DA UN CHIODO IN UN CAMPO DI PAPAVERI [RECENSIONE]

Ylenia Lucisano, cantautrice calabrese, ha pubblicato lo scorso venerdì il suo secondo album, intitolato ”Punta da un chiodo in un campo di papaveri”: un lavoro che ci ha colpito per l’originalità interpretativa, coaudivata da testi fuorvianti ma a tratti anche introspettivi, che non a caso hanno portato la giovane ad esibirsi di recente sul palco…
Leggi tutto

SERGIO CAMMARIERE – LA FINE DI TUTTI I GUAI [RECENSIONE]

Sergio Cammariere non ha bisogno di presentazioni, e nemmeno di scendere a compromessi: ha il suo pubblico di nicchia, il suo stile, la sua vena artistica fortemente jazz; ci siamo quindi parecchio sorpresi quando i primi rumors inerenti a ”La fine di tutti i guai”, il suo ultimo album, annunciavano un lavoro diretto verso sonorità…
Leggi tutto