info@primoascolto.it

RECENSIONI

Auroregz – Sad Girl [RECENSIONE]

La giovanissima artista siciliana Aurora Leotta, in arte Auroregz, ci propone quello che è il suo primo progetto musicale, ovvero un EP dal titolo “Sad Girl”, emblematico ed esplicativo. Trattasi di sei brani che seguono il filone dell’emo trap, sempre più attivo anche qui in Italia, probabilmente grazie alla vicinanza di tematiche che i giovani…
Leggi tutto

Sgribaz – 00 Adolescenza (Mixtape) [RECENSIONE]

Il giovanissimo Sgribaz, fresco vincitore del contest prodotto da DJ Khaled x Snipes in collaborazione con Esse Magazine, ha pubblicato lo scorso 19 marzo il suo album d’esordio “00 Adolescenza (Mixtape)”, interamente prodotto dal fratello minore Enomoney. Nel disco si sente la freschezza e l’energia del 20enne rapper sardo, che prova a prendersi le luci…
Leggi tutto

Best Practice – Dove [RECENSIONE]

La creativa vivacità dei milanesi Best Practice trova ulteriore sfogo in “Dove”, il nuovo singolo disponibile dallo scorso 8 aprile nei principali digital stores. Si tratta del terzo singolo pubblicato in pochi mesi, che va a confermare la serietà del progetto del quartetto; entro l’estate sono previsti due ulteriori inediti, oltre ad una serie di…
Leggi tutto

Easyman – 107 [RECENSIONE]

Il rapper brianzolo Easyman ha pubblicato lo scorso 4 aprile il suo secondo disco da solista, composto da undici brani ed intitolato “107”. L’incipit del progetto, “Intro”, è un mix molto bilanciato tra tecnica ed espressione lirica, dove Easyman si cimenta in giochi di parole ed immagini che cambiano spesso connotazione; “Fil rouge” è invece…
Leggi tutto

Andreotti – 1973 [RECENSIONE]

“1973”, uscito per l’etichetta MiaCameretta Records, è il secondo album del cantautore classe ‘93 Andreotti, polistrumentista indie-pop italiano. La raccolta comincia con la canzone omonima, che è solamente strumentale ma, allo stesso tempo, molto orecchiabile; seguono “Neruda”, caratterizzato da un rock simile a quello di The Last Shadow Puppets, e “Porno amatoriale”, invece contraddistinto da…
Leggi tutto

Vergine – Vergine [RECENSIONE]

È disponibile dallo scorso venerdì l’album (omonimo) di debutto dei Vergine, duo bolognese edito per l’occasione dalla label marchigiana Nufabric Records. Un progetto composto da nove brani, impossibili da definire nitidamente nonostante il ritmo elegante ed electro dreampop risulti diretto ed intrigante, a tratti erotico: una voce femminile introduce atmosfere elettroniche dal rimando retrò, che…
Leggi tutto

Marco Di Stefano – Multiverse [RECENSIONE]

Marco di Stefano inizia la propria carriera prestissimo, inseguendo e coltivando il suo istinto compositivo che lo porterà a un percorso decennale di studi di tecnica pianistica e composizione orchestrale da maestri di grande spessore come Giovanni D’Aquila a Palermo, Adriano Guarnieri a Bologna e Luc Brewaeys a Bruxelles. Musica e poesia si sono sempre…
Leggi tutto

Ded Lynch – Psiche mia [RECENSIONE]

L’esordio discografico del giovane Ded Lynch ci viene proposto tramite un’opera molto intrigante e abbastanza unica nel suo genere. “Psiche mia”, titolo dell’album di debutto, è un connubio di sentimenti ed emozioni volti a delineare la visione del mondo dell’autore, a dir poco filosofica e riflessiva, sciorinata negli otto brani del progetto. Musicalmente si spazia…
Leggi tutto

Pensiero Nomade – Un cerchio perfetto [RECENSIONE]

La concezione della musica come un qualcosa di mai fisso, in persistente movimento e in continuo viaggio, ha portato Salvo Lazzara a erigere il suo progetto intitolato Pensiero Nomade. Questo suo “nomadismo sonoro” ha reso possibile una profonda co-penetrazione di generi tra loro diversi come l’ambient, il minimal, il rock e il jazz, al fine…
Leggi tutto

Le Madri degli Orfani – Van Gogh ed altri ritratti [RECENSIONE]

“Van Gogh ed altri ritratti” è l’ultimo album di Le Madri Degli Orfani, band bergamasca composta da Logan Laugelli e Andrea Manenti (voce e chitarra), Giancarlo Caminada (tromba), Paolo Finazzi (basso) e Veronica Massaro (batteria) che, dopo 12 anni di carriera, decide di prendersi una pausa. L’EP contiene quattro brani inediti incisi da Dario Campana…
Leggi tutto