info@primoascolto.it

Riki – Scusa [RECENSIONE]

Riki, pseudonimo di Riccardo Marcuzzo, ritorna sul mercato discografico con il nuovo singolo “Scusa”.
Dopo aver raggiunto il successo partecipando come concorrente alla scuola di Amici nella sedicesima edizione del talent show, nel talento di Riki vennero riposte molte speranze; a distanza di quattro anni dal suo primo album ufficiale “Mania”, però, la sua celebrità è andata lentamente calando: la partecipazione al Festival di Sanremo 2020 con il brano “Lo sappiamo entrambi”, ultimo classificato, oltre la pubblicazione dell’album “Popclub”, non particolarmente apprezzato né da critica né da pubblico, hanno guastato il processo di crescita dell’artista, che ora tenta nuovamente la scalata con questo nuovo pezzo.
Il brano contiene vari riferimenti autobiografici, in particolare al forte impatto che la celebrità di Amici ha dato al cantante, forse incapace di sostenere in modo maturo tutte le responsabilità avvenute in seguito: ciò ha portato ad una sua staticità, quasi una sorta di torpore che l’ha portato addirittura a dover cambiare il suo team di lavoro ed lasciarsi con la fidanzata. Tutto questo ha ulteriormente scombussolato Riki, che oggi con questo brano desidera cambiare radicalmente la sua vita senza paure o rimorsi per gli eventi passati. Si nota uno sviluppo differente delle idee dell’artista, in particolare rispetto al precedente album: sarà molto interessante osservare dove porterà questa sperimentazione e se la futura raccolta d’inediti aiuterà questo artista promettente a tornare in auge.

TESTI
3.5/5
MUSICA
3.5/5
ORIGINALITA'
3.5/5

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.