info@primoascolto.it

Rugo – Affondo [RECENSIONE]

Dall’11 Maggio è disponibile l’album di esordio del cantautore pop pisano Rugo, “Affondo”, edito per Costello’s e distribuito da Artist First.
Nelle nove tracce che compongono il progetto si ha a che fare con una voce delicata, che si posa perfettamente su una melodia leggera decisamente adatta alla stagione estiva in arrivo.
I suoi testi sono pieni di punti interrogativi: sembra che li svisceri in cerca di risposte forse troppo razionali, ma del resto i cambiamenti portano con se tanti dubbi e perplessità.
Storie di vita ordinaria, ma che per l’autore corrispondono a dei passaggi significativi della propria vita: emerge così uno stile cantautorale moderno, che si sposa piacevolmente con le sonorità indiepop plasmate dall’ottimo lavoro produttivo.
Buon lavoro, quello di Rugo: “Affondo” è un lavoro spigliato, che si lascia ascoltare piacevolmente e che conquista il fruitore finale.

TRACCIA PREFERITA: Giada un pò

TESTI
3.2/5
MUSICA
3.7/5
ORIGINALITA'
3.2/5

Tags: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.