info@primoascolto.it

Sally Cruz – CONFESSIONE | Recensione | Primo Ascolto

Il 19 gennaio è uscito l’EP di debutto di Sally Cruz intitolato “CONFESSIONE” e fin dai primi ascolti ci si può rendere conto di come questo progetto sia molto profondo, in grado di esprimere una forte vulnerabilità emotiva all’interno dei brani, con un pizzico di resilienza.

Il lavoro offre un mix di singoli precedentemente rilasciati e nuove tracce; l’artista classe 2003, che ha recentemente collaborato con thasup nel singolo “LA NOTTE” prodotto da Mike Defunto – come tutto il resto del progetto –, porta la sua voce unica e il suo racconto in un lavoro per nulla scontato e di grande fattura.

“CONFESSIONE” include singoli come “ALESSIA”, “TEMPESTA”, “1 2 3” e la già citata “LA NOTTE”. Introduce anche nuove canzoni come “TU,” “SOLA CON ME” “MI PORTANO CON SÉ,” “LAME E RASOI” e “FANTASMA” Una traccia di spicco è la collaborazione esplosiva in “CORDE” con Neima Ezza, un artista spesso sottovalutato ma capace di creare un profondo legame con gli ascoltatori attraverso la sua musica. Questa collaborazione, infatti, evidenzia la profondità emotiva condivisa e l’autenticità artistica di entrambi gli autori del brano.
L’EP nel suo insieme cattura l’essenza di una generazione, con i testi di Cruz che risuonano fortemente con i giovani ascoltatori. Si addentra in temi di tormento, nostalgia e il desiderio di redenzione dal dolore. La sua musica è come un prisma attraverso il quale gli ascoltatori possono vedere riflessioni delle proprie esperienze ed emozioni.


Il timbro vocale distintivo e penetrante dell’autrice, combinato con suoni urbani infusi di trap, pop ed influenze elettroniche/EDM, rende “CONFESSIONE” un notevole debutto nell’industria musicale italiana, spesso piatta e con poche novità. Questo fa risaltare ulteriormente la giovane Alessia, capace di descrivere la complessità delle esperienze quotidiane in maniera diretta ed efficace.

Traccia preferita: “CORDE”

 

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *