info@primoascolto.it

Sangiovanni – Cielo dammi la Luna [RECENSIONE]

A soli due mesi dalla partecipazione al Festival di Sanremo riecco Sangiovanni, con la consueta grinta ed emozione tipica dell’attitudine multiforme di questo giovanissimo cantante: “Cielo dammi la luna” è il nuovo singolo dell’artista classe 2003, il cui nome reale è Giovanni Pietro Damian.

Un pezzo che ci mostra un lato nuovo e inedito di Sangio: la melodia toccante è perfettamente collimata alla voce graffiante ed emozionante, che esprime tutte le sensazioni che il giovane sta provando nel raccontare di come, figurativamente, chiede la luna al cielo per donarla alla propria partner, unica capace di stare al suo fianco in ogni momento e di farlo sentire realmente apprezzato e vivo, salvandolo da ogni caduta.

Le sensazioni esperite dall’artista, infatti, sono talmente potenti da non dargli modo di comprendere come sdebitarsi con lei per il suo amore. Il suo essere umano è visto come un limite per dimostrare realmente ciò che prova, impedendogli di reagire: l’emozione è concretamente palpabile nel testo, cantato con un trasporto unico e un’interpretazione capace di dare al singolo quel quid necessario per rimanere in testa e nel cuore.

Sangiovanni ad ogni traccia si rinnova ed evolve il suo stile, costruendo pezzo dopo pezzo la sua figura artistica, ricca di sfumature e sfaccettature uniche.
L’artista simbolo della Generazione Z si prepara così al suo primo album ufficiale, in uscita l’8 aprile ed intitolato “Cadere volare”, di cui “Cielo dammi la luna” è il primo singolo estratto: se le premesse sono queste, le aspettative sono molto, molto alte.

 

TESTI
4/5
MUSICA
3.7/5
ORIGINALITA'
3.7/5

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.