info@primoascolto.it

Silent Bob, Sick Budd – Piove ancora [RECENSIONE]

All’inizio dello scorso anno il duo formato da Silent Bob e Sick Budd pubblicò “Piano B”, un disco aggressivo in grado di attirare sia i fan di vecchia data che quelli più giovani. La coesione tra testi e suoni, la profondità degli argomenti trattati e l’originalità nell’esposizione sono stati gli aspetti che più hanno premiato i due artisti, fermati purtroppo dalla pandemia che ha impedito loro di portare il disco dal vivo. La frustrazione nel non aver potuto promuovere a dovere il progetto e l’incertezza del futuro hanno permesso ai due autori di riunirsi e sfogare il loro malessere in questo nuovo disco, intitolato “Piove Ancora”.
Nei brani si percepisce la rabbia e la voglia di rivalsa di Silent, scoraggiato dalla vita ma allo stesso tempo cosciente del proprio talento, e pronto a cogliere al volo ogni occasione per raggiungere la tranquillità tanto agognata. In “Me vs Me” assistiamo alle riflessioni del rapper, che si autocritica e giudica i suoi comportamenti scorretti, esaltati in seguito in “Come Il Mondo” (“Faccio schifo come il mondo / Non ho più nessuno attorno”). “Da 0 a 100” è un altro testo introspettivo nel quale l’artista racconta del suo passato travagliato; nel ritornello di “Potevamo”, però, le esperienze che l’hanno quasi trascinato nel baratro scopriamo essere le stesse che gli stanno dando la forza di andare avanti. In generale, nelle strofe assistiamo al dualismo del rapper, difatti nel disco è facile trovare rime forti inerenti alla morte e altrettante in grado di analizzare le situazioni con maggiore lucidità.
Le produzioni sono curate interamente da Sick Budd, che ha saputo mescolare diversi generi ottenendo un risultato al passo coi tempi e soprattutto coerente con il mood dell’album. L’energia e la carica di “Sotto Controllo” e “Blood Nero” si contrappongono alla calma di “Baci di Giuda” e “OK”, brani all’apparenza distanti tra loro ma legati assieme da un filo invisibile che collega ogni singola strofa di uno dei migliori dischi rap del 2021.

TRACCIA PREFERITA: Blood nero

 

TESTI
4.2/5
MUSICA
4.2/5
ORIGINALITA'
4.2/5

Tags: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.