info@primoascolto.it

Spinelli Per Tutti – Audiocassette [RECENSIONE]

Il poliedrico cantautore classe ’90 Lino Spinelli (aka Spinelli Per Tutti) in questo primo progetto autoprodotto “Audiocassette” unisce diverse sensazioni e ricordi, ognuno di questi abbinato al suo genere musicale, mettendo insieme i diversi “pezzi” della sua vita, creando “una compilation del passato, quando i pezzi si sceglievano da più raccolte per crearne una nuova e personale.”
Il brano di apertura “Tutte le cose” è il pezzo più nostalgico dell’album, come sound e come testo, e racchiude tutto ciò che l’artista avrebbe voluto dire a quella persona e che non avrebbe senso dire adesso; “Chissà com’è” parla invece del coraggio, di fare quel passo, di amare, mentre Spinelli continua a ripetersi il quesito esistenziale del titolo.
“Venerdì sensazionale” cambia il sound, più ritmato e pop, che si lega con il sentimento opposto del testo, in cui il cantautore scappa dall’ansia della settimana buttandosi nel weekend da fuorisede, lasciando indietro i dubbi e le incertezze dai quali ci riporta con “Ogni secondo”, viaggio introspettivo dentro la testa di Spinelli ed in mezzo al vorticare dei suoi pensieri, che formano un film mentale infinito. “Regionale 5263”, con il suo sound volutamente vintage ed il testo che permette la completa immedesimazione, ci trascina dentro un viaggio in treno, per poi arrivare ad “Audiocassette”, intermezzo che unisce diversi sound anni 90, tutti ripresi all’interno del disco. Le sonorità psichedeliche di “L’inferno sono gli altri” ci trasporta nuovamente nel flusso dei pensieri dell’artista, facendoci provare il senso di inadeguatezza ed ansia verso il mondo cantato da Spinelli, mentre con il singolo d’esordio “Penelope” torniamo ad una musicalità indie pop, con il tema dell’attesa e della vita quotidiana messa in rima. “Falso Nueve” è il brano con l’anima più indie del disco, pieno di eventi sconnessi, che trovano una logica solo nel caos mentre “Last Tango” è la conclusione perfetta di questo album introspettivo e musicalmente molto piacevole, che accompagna l’ascoltatore verso una pace che solo un tramonto può dare.

TRACCIA PREFERITA: Falso Nueve

 

TESTI
3.5/5
MUSICA
3.7/5
ORIGINALITA'
3.7/5

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.