info@primoascolto.it

Tag: rap italiano

Xqz – Menù fisso [RECENSIONE]

XQZ, nome d’arte di Oliver Paul Speck, irrompe con grinta nella scena musicale nostrana con il suo primo EP ufficiale, intitolato “Menù fisso”. Fin da “Slokin’ (Short intro)” capiamo subito il mood del progetto: grintoso ed energico, attraverso sperimentazioni musicali e beat unici nel loro genere. In “Senza Ghiaccio” feat Gravante e Speranza impattiamo con…
Leggi tutto

Caneda – Legend [RECENSIONE]

Fin dal suo esordio con la Dogo Gang, Caneda ha dimostrato di essere diverso da chiunque. Uno stile estemporaneo da sempre caratterizza il suo personaggio, e una scrittura tanto semplice quanto astratta è diventata la sua firma. Se a tutto ciò aggiungiamo una voce roca e profonda in grado di dare un’accezione diversa alle cose…
Leggi tutto

Sick Luke – X2 [RECENSIONE]

Il 2016 è stato l’anno della rivoluzione per il rap in Italia, e tra i fautori di questo cambiamento c’è sicuramente Sick Luke. Grazie ai suoi beat ha dato un’identità ai ragazzi della Dark Polo Gang, tra i primi a cavalcare l’onda della trap e ad attirare a sé un pubblico che fino ad allora…
Leggi tutto

Doctor Marla – Agonismo refill [RECENSIONE]

Ad un anno esatto di distanza dalla release del suo ultimo progetto inedito torna sul mercato musicale Doctor Marla, con una sorta di appendice relativa ad “Agonismo”, che fu appunto pubblicato dodici mesi fa: “Agonismo refill” è un breve EP di quattro brani, che va ad impreziosire la discografia del 28enne rapper.In soli dodici minuti…
Leggi tutto

Jovanotti – La primavera [RECENSIONE]

Che Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, stesse preparando qualcosa di grosso era nell’aria fin dall’uscita del suo singolo “Il boom”, pezzo molto particolare e decisamente apprezzato dalla nostra redazione. Oggi, infatti, siamo qui per parlare del suo nuovo EP, intitolato “La primavera”. Questo progetto, che contiene cinque inediti oltre al singolo precedentemente citato, portano un’ennesima…
Leggi tutto

Rasty Kilo – Cinzia [RECENSIONE]

Dai tempi in cui militava nei Rapcore ad oggi la vita di Rasty Kilo (all’anagrafe Riccardo Puggioni), rapper romano classe 1988, è cambiata radicalmente. Fin dagli esordi uno stile crudo e reale ha contraddistinto l’artista, che con il tempo è passato dalle sonorità classiche di Dr Cream, passando per la Grime di Stabber e le…
Leggi tutto

2nd Roof – Rooftop Mixtape Vol. 1 [RECENSIONE]

I 2nd Roof sono un duo di produttori milanesi conosciuto prevalentemente per le diverse produzioni all’interno degli album di Gué, fin dai tempi de “Il Ragazzo D’Oro”. I loro beat si sono distinti nel corso degli anni per l’originalità e la voglia di osare, e i rapper con cui hanno collaborato ne hanno giovato di…
Leggi tutto

DJ Fastcut – Dead poets III – Maledetti [RECENSIONE]

FastCut è un dj Hip Hop romano classe 1986, attivo nell’underground dal lontano 2005. Dopo aver militato in diversi gruppi ed essere comparso in decine di dischi, nel 2016 decide di lavorare ad un progetto personale: “Dead Poets” si trasforma da un’idea ad un album corposo, include al suo interno ben 30 rapper e a…
Leggi tutto

Guè – Gvesvs [RECENSIONE]

Nel periodo di pandemia molti artisti hanno preferito non pubblicare nuova musica per via dello stop del settore; altri, come Gué, non hanno invece risentito della crisi. In due anni il rapper ha pubblicato due album, un mixtape e collaborato con decine di artisti, mantenendo un’alta qualità dei prodotti. Questo nuovo “GVESVS” è stato interamente…
Leggi tutto

Nevica – Fragile [RECENSIONE]

Con “Quanti” il produttore, musicista e cantautore Gianluca Lo Presti, in arte Nevica, conclude la sua “trilogia dell’anima” iniziata con l’album “Sputnik”, pubblicato nel 2016. Due anni sono invece passati dall’ultimo suo progetto discografico, “Tengo”; questa distanza cronologica si nota anche (e soprattutto) dal punto di vista musicale: le atmosfere a tratti psichedeliche del penultimo…
Leggi tutto