info@primoascolto.it

Tag: rap italiano

Rondodasosa – BLUE TAPE | Recensione | Primo Ascolto

Rondodasosa rappresenta uno di quegli artisti che, fin da quando è comparso sulla scena, ha diviso il pubblico. Da una parte coloro che adoravano il suo stile fin dal principio, profondamente influenzato dall’iconografia dell’hip hop americano ed infarcito da slang di strada che inevitabilmente strizzava l’occhio a quello degli “hood” statunitensi; dall’altra, coloro che invece…
Leggi tutto

Claver Gold – Questo non è un cane / Domo | Recensione | Primo Ascolto

Con “Questo non è un cane / Domo“, Claver Gold ritorna sulla scena musicale, presentando una versione rinnovata e ampliata del suo lavoro precedente, arricchita dalla presenza di numerose collaborazioni che lasciano un’impronta significativa sul progetto: un’esplorazione profonda e personale del tessuto sociale e delle esperienze individuali dell’artista, raccontate attraverso una lente che combina introspezione…
Leggi tutto

Rhove – Popolari | Recensione | Primo Ascolto

Dopo diversi singoli di successo e un EP che non è riuscito a brillare particolarmente, arriva “Popolari“, il primo album ufficiale di Rhove che si staglia come una dichiarazione d’intenti, segnando un momento cruciale nella carriera del giovane artista di Rho. Con questo progetto, Rhove trascende la semplice fama ottenuta con hit come “Shakerando”, puntando…
Leggi tutto

Cosmo – Sulle ali del cavallo bianco | Recensione | Primo Ascolto

Anticipato nelle scorse settimane da “Troppo Forte” e l’omonima title-track, “Sulle ali del cavallo bianco” è uscito infine lo scorso 15 marzo. È il tanto atteso ritorno di Cosmo, a tre anni di distanza dal suo precedente LP “La terza estate dell’amore”. Per analizzare questo progetto dell’artista di Ivrea, risulta utile partire da un “confronto”…
Leggi tutto

STABBER – TRUENO | Recensione | Primo Ascolto

Alla pubblicazione di un album dalle aspettative tipicamente rap, ci si attende solitamente una ripetizione del solito schema: una serie di collaborazioni con artisti di tendenza del momento, con le tracklist che risultano così simili nelle collaborazioni da risultare banali. Tuttavia, vi sono eccezioni interessanti, come nel caso del lavoro di STABBER, intitolato “TRUENO“. In…
Leggi tutto

Tony Effe – ICON | Recensione | Primo Ascolto

È disponibile da poche ore “ICON“, il nuovo, attesissimo, album di Tony Effe. Un progetto che arriva a due anni e mezzo di distanza dal debutto solista con “Untouchable”, dopo gli anni di militanza nella Dark Polo Ganh che lo hanno consacrato come uno dei rapper piu rilevanti a livello nazionale. Il progetto si apre…
Leggi tutto

Kid Yugi – I Nomi Del Diavolo | Recensione | Primo Ascolto

Con “I Nomi del Diavolo“, Kid Yugi porta ufficialmente nel mainstream le tenebre, in un viaggio audace attraverso le critiche alla società e l’introspezione. L’album è un insieme di narrazioni intricate, in cui ogni traccia è ricca di simboli, miti e riferimenti culturali che si intrecciano per formare un mosaico esistenziale. La maestria con cui…
Leggi tutto

Piotta – ‘na notte infame | Recensione | Primo Ascolto

A molti il nome di Piotta ricorda con immediatezza i successi passati, quando con “Supercafone” e “La Grande Onda” occupava il palinsesto radiofonico: divertendo, certo, ma senza spiccare particolarmente per la profondità delle liriche. In realtà, nel corso degli anni il buon Tommaso ha saputo plasmare delle vere e proprie perle, relegate però al circuito…
Leggi tutto

Tony Boy – NOSTALGIA (export) | Recensione | Primo Ascolto

Nella scena musicale hip hop vi sono alcune penne che hanno conquistato il cuore soprattutto del pubblico più giovane, grazie ad una qualità di scrittura ritenuta unica e genuina. Uno di questi artisti è Tony Boy, nome d’arte di Antonio Hueber, che ha rilasciato “NOSTALGIA (export)”, suo quarto album, il 23 febbraio: quest’ultimo è la…
Leggi tutto

Club Dogo – Club Dogo | Recensione | Primo Ascolto

“Non rilasceremo interviste. Tutto ciò che abbiamo da dire è dentro il disco”. Così recita la caption dell’ultimo post prima della pubblicazione del disco da parte dei Club Dogo. Un disco che si è fatto attendere dieci anni, un’attesa interminabile che si pensava non sarebbe mai giunta al termine. In questo tempo è successo di…
Leggi tutto