info@primoascolto.it

TANANAI – PICCOLI BOATI [RECENSIONE]

Il primo vero lavoro di Alberto Cotta, alias Tananai, ha visto la luce lo scorso venerdì: “Piccoli Boati” è infatti un EP di sei brani, crocevia della promettente carriera artistica del giovane artista milanese.
Venti minuti di indie pop per lo più malinconico e nostalgico, nel quale Tananai esprime le sue sensazioni con un mood amaro e a tratti ironico che persiste per la quasi totalità del progetto; testi semplici e diretti spesso riguardanti molteplici complicazioni sentimentali, coaudivati da sonorità piuttosto urban che si contaminano di una velata attitudine hip hop in brani come “Seno Sinistro” e “Bidet”.
“Piccoli Boati” non è la consacrazione di Alberto, ma un buon punto di partenza che conferma le aspettative che si ponevano sulle capacità dell’artista venticinquenne.

 

TRACCIA PREFERITA: GIUGNO

GIUDIZIO FINALE
7/10

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *