info@primoascolto.it

Tony Effe – Mi piace (feat. Sfera Ebbasta) [RECENSIONE]

La prima volta in cui comparirono nella stessa traccia Tony Effe e Sfera Ebbasta fu nel 2016, quando venne pubblicata “Cavallini”. Quell’anno ci fu una svolta per il rap in Italia: la trap oscurò completamente il rap classico e il ricambio generazionale avvenne in maniera così rapida che passò quasi inosservato. Durante questi cinque anni, Sfera e Tony sono diventati i volti rappresentativi della corrente south che ha travolto il nostro Paese, ma da allora i due rapper non si sono più ritrovati a lavorare insieme, concentrandosi prevalentemente sulle rispettive carriere.
“Mi Piace” è un brano che per sonorità si discosta dalla trap: grazie al sample dell’intramontabile “That’s The Way (I Like It)” di KC & The Sunshine Band, l’atmosfera riporta alla mente quella degli anni ’70 e dei party, mentre le liriche sono incentrate sulle preferenze dei due autori in fatto di donne. Le abilità liriche e tecniche di Tony e Sfera lasciano a desiderare, ma anche con delle strofe tutt’altro che rivoluzionarie il pezzo funziona. A fare la differenza ci pensa il beat curato da Drillionaire, dinamico e accattivante, ideale da suonare nei locali per far muovere gli avventori.
Il brano è stato inserito all’interno di “Untouchable” con la stessa modalità con cui anche Sfera ha pubblicato gli ultimi singoli (“Triste” e “UHLALA”), in modo da aumentare le certificazioni di un disco fortunato uscito a giugno. A differenza dell’artista milanese, però, i brani inseriti successivamente da Tony Effe non suonano come dei filler, ma arricchiscono un progetto di per sé già completo. Sebbene la trap stia perdendo d’impatto, i suoi capostipiti continuano a ricevere consensi da parte del pubblico, che ancora non vuole spostare il genere nel dimenticatoio.

 

TESTI
2.5/5
MUSICA
4.2/5
ORIGINALITA'
3.7/5

Tags: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.