info@primoascolto.it

Tredici Pietro, Lil Busso: Lovesick | Recensione | Primo Ascolto

Tredici Pietro e Lil Busso hanno rilasciato “Lovesick”, il loro primo Joint Album pubblicato per Epic Records/Sony Music. I due artisti, dopo diversi progetti individuali, operano in sinergia per rilasciare ben 10 brani (due dei quali disponibili esclusivamente nella versione fisica del disco), che raccontano la loro visione dell’amore e dei sentimenti.

Il titolo stesso, “Lovesick”, fa riferimento alla “difficoltà di amare”, caratteristica che i due artisti sentono particolarmente propria. All’interno dei brani, infatti, i due ci illustrano i loro punto di vista riguardo l’amore, le relazioni e le difficoltà che possono scaturire dai diversi rapporti umani. Le produzioni sono curate quasi totalmente da sedd, mentre Lunar ha lavorato al beat di “2€ / SECONDO” e Bdope a “OUTRO”.

Nel progetto troviamo sonorità e mood molto particolari e variegati: la sensazione onirica e chill che ci trasmettono brani come “WHY U NAKED?”, “È VERO”, “SARA E SABRINA” feat. Diss Gacha o “ALMENO SE SI LITIGA SCOPIAMO” feat. Villabanks rappresentano in pieno lo stile scanzonato e ottimamente calibrato di Pietro e Nicola, le cui voci appaiono complementari. Non ci troviamo di fronte ad un disco, però, leggero o superficiale, tutt’altro: la sofferenza intrinseca che scaturisce dalla title track è il punto pivotale per comprendere appieno le riflessioni profonde che i due artisti hanno sviluppato, analizzando sé stessi e i propri approcci alle storie d’amore.

Tredici Pietro e Lil Busso hanno concluso in grande stile il 2022, grazie ad uno degli album rivelazione di quest’anno: “Lovesick” è un lavoro originale ed interessante, dove la commistione tra la personalità dei due autori arriva a delineare un progetto musicale solido e decisamente meritevole di attenzione. Attendiamo impazienti il 2023, per poterceli godere dal vivo.

Traccia preferita: “È vero”

TESTI
3.7/5
MUSICA
4/5
ORIGINALITA'
4/5

Tags: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *