info@primoascolto.it

UTAH – BOHEMIEN [RECENSIONE]

Il debutto discografico dei marchigiani Utah s’intitola “Bohémien”, EP di sette brani dato alla luce lo scorso 3 luglio sulle principali piattaforme streaming.
Il pop della giovane band si arricchisce a più riprese da un attitudine rock che rende il lavoro abbastanza omogeneo, ben suonato e curato nei dettagli senza apparire mai raffazzonato.
Le liriche spaziano tra l’introspettivo ed il riflessivo, con diverse ponderazioni sulle difficoltà caratteriali proprie ed altrui: il trio è caparbio nel proporre versi evocativi che descrivono minuziosamente le impressioni, anche se la voce lineare e senza troppi squilli di Jacopo cade in più di un occasione in qualche rima troppo chiamata.
Ma i ragazzi sono giovani, ed hanno una lunga carriera davanti a sé: le potenzialità sono evidenti, ma vanno sfruttate ulteriormente per raggiungere il picco della loro crescita artistica.

TRACCIA PREFERITA: AVREI BISOGNO

GIUDIZIO FINALE
6.8/10

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *